Simona Bonafè: vita e carriera della deputata del PD

Simona Bonafè, 49enne di Varese ma adottiva toscana, è deputata del Partito Democratico e candidata alle elezioni politiche del 25 settembre 2022

Deputata del Partito Democratico al Parlamento Europeo e Vice Presidente del Gruppo dei Socialisti e Democratici, Simona Bonafé è inserita nel mondo della politica dal 2002, quando decide di iscriversi a “Democrazia è Libertà. La Margherita”. Oggi è anche Segretaria Regionale del PD della Toscana, ma che cosa sappiamo della sua vita e della sua carriera politica?

Simona Bonafè: la vita e la carriera politica

Simona Bonafè è nata a Varese, in Lombardia, il 12 luglio 1973 sotto il segno del Cancro e ha 49 anni. Di adozione toscana, Bonafè ha studiato Scienze Politiche all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove consegue la laurea. 

Della sua famiglia non si hanno molte notizie; i genitori erano commercianti di calzature e di abbigliamento sportivo, tant’è che Bonafè da piccola era solita aiutarli in occasione del mercato della sua città.

Dedizione al lavoro e al sacrificio: sono questi i valori che Simona Bonafè dice di avere ereditato da loro. Ha anche una sorella che le ha dato due bellissimi nipoti, Viola e Diego, con i quali ama passare il suo tempo libero. 

Nel 2007 si iscrive ufficialmente all’Ordine dei Giornalisti della regione Toscana dove lavora come giornalista per il Corriere di Firenze ed Europa. La sua passione per il mondo politico scatta però nel 2002, quando decide di iscriversi a La Margherita di Francesco Rutelli; da lì in poi la sua carriera politica cresce e si modifica. 

Nel 2004, ad esempio, diventa assessora all’ambiente del comune di Scandicci, carica riconfermata dopo le elezioni comunali del 2009 fino ad arrivare all’anno 2013.

Nello stesso anno è candidata come espressione della mozione di Matteo Renzi (nel 2012 è stata una delle tre coordinatrici della campagna elettorale di Renzi per le primarie) ed eletta anche deputata alla camera nella circoscrizione Lombardia 2 nelle liste del Partito Democratico. Tale occasione, dunque, l’ha portata a dimettersi dal ruolo di assessora. 

Nel 2014 è candidata alle elezioni europee come capolista del Partito Democratico nella circoscrizione Italia centrale (Toscana, Umbria, Marche e Lazio) ed è stata la più votata di tutti i parlamentai europei. Tale carica si riconferma nel 2019, anno in cui è la prima di tutti gli eletti della sua circoscrizione elettorale. Un anno prima, nell’ottobre 2018, è candidata come segretaria regionale del PD in Toscana e vince le primarie con il 63,2% dei voti

È diventata anche vicepresidente del gruppo dei Socialisti & Democratici al Parlamento europeo (ha sostituito Roberto Gualtieri) e attualmente è anche responsabile degli affari parlamentari e delle relazioni inter istituzionali. 

In tempi recenti, infine, è candidata alle elezioni politiche del 25 settembre 2022 per la Camera dei deputati nel collegio plurinominale Toscana 03 come capolista Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista

La vita privata di Simona Bonafé: che cosa sappiamo?

Della vita privata di Simona Bonafè non si hanno molte notizie; la deputata infatti è sempre stata molto riservata sulle sue questioni private. Tempo indietro era stata diffusa la voce secondo cui Bonafè si fosse presa sentimentalmente di un noto ministro italiano. Non si fece mai il nome e tutto, alla fine, fu superato senza troppe “indagini”. 

Scritto da Marta Mancosu
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Franca FendiFranca Fendi: una vita tra famiglia, moda e amore

    Franca Fendi è scomparsa a 87 anni nella sua casa di Roma: una vita tra imprenditoria, famiglia e amore, circondata da successi e bellissimi nipoti

  • sarah felberbaum film piu famosiSarah Felberbaum: i film più famosi dell’attrice di origini britanniche

    Sarah Felberbaum è un’attrice italiana molto famosa. Ha preso parte a numerosi film, soprattutto commedie. Quali sono quelle più famose?

  • Regina Elisabetta IIRegina Elisabetta II: a chi andranno in eredità i gioielli?

    Appassionata di gioielli, la Regina Elisabetta lascia in eredità la sua collezione personale: sarà Re Carlo III a decidere a chi spetteranno.

  • samuel antinelli chi e ballerino amici 22Samuel Antinelli: chi è il ballerino che farà parte della classe Amici 22

    Samuel Antinelli è l’allievo candidato per il banco di danza di Amici 22. Cosa sappiamo su di lui?

Contents.media