Semi di quinoa: i benefici e gli utilizzi

Dai timballi alle polpette, alle insalate passando per il dolci, sono alcune delle ricette da realizzare con i semi di quinoa che offrono vari vantaggi.

Tantissimi i prodotti a base naturale che possono aiutare e apportare grandi benefici e proprietà all’organismo, oltre a essere utili anche nell’ambito di regimi dimagranti. Uno di questi sono sicuramente i semi di quinoa, ottimi da consumare crudi e cotti, ricchi di tantissimi benefici per proteggersi e stare bene.

Vediamo in che modo possiamo consumarli e le offerte su Amazon.

Semi di quinoa

Fino a un po’ di tempo fa, veniva considerata un prodotto di nicchia, mentre oggi, anche grazie all’offerta in commercio e al gradimento del pubblico, sta ottenendo grande successo al punto che i semi di quinoa sono usati anche in cucina per ottimi ricette. Si tratta di semi che provengono dal Sud America, che sono ricchi di tantissime proteine e privi di glutine, quindi adatti a coloro che sono celiaci.

La quinoa è coltivata da tantissimo tempo in America Latina e proprio le sue qualità e proprietà le hanno valso l’appellativo di oro degli Inca. Appartiene alla famiglia delle chenopodiacee ed è molto più simile a ortaggi quali la barbabietola e gli spinaci. In commercio sono tantissimi i semi di quinoa, ma si trovano soprattutto di colore bianca, rossa e nera.

La quinoa bianca presenta un gusto molto neutrale, quindi adatta per varie preparazioni, mentre la rossa e la nera risultano avere gusti e sapori particolarmente decisi e caratteristici.

Un cereale che è coltivato soprattutto in stati del sud America, quali Bolivia, Perù, Cile ed Ecuador e ha tantissime proprietà utili anche per varie ricette culinarie.

Prima di usarli in cucina, si consiglia di tostarli in padella per qualche minuto in modo da ottenere una buona doratura. In seguito, è possibile usare i semi di quinoa per diverse preparazioni, come insalate, ma anche in sostituzione a riso e legumi,oppure abbinarli ad altre verdure o ancora cuocerli come polpette per realizzare budini e biscotti.

Semi di quinoa: benefici

Consumare i semi di quinoa nella propria dieta è molto importante e salutare, considerando che sono noti come un super food. Li esperti del settore consigliano di assumerli e consumarli proprio perché hanno tantissime proprietà benefiche che fanno soltanto bene all’organismo. Contengono tantissimi aminoacidi, come lisina e metionina che contribuiscono ad aumentare il metabolismo nell’insulina.

Hanno tantissimi sali minerali, come magnesio, potassio e fosforo, oltre al ferro che è di molto superiore rispetto a un ortaggio come gli spinaci e sono ricchi di proteine. Ricco di carboidrati e consigliato anche nelle diete ipocaloriche, perché ha potere saziante ed è un alimento che non presenta particolari problemi di digeribilità.

Contengono anche tantissime vitamine e folati che sono utili nell’assorbimento dei nutrienti, ma che permettono anche un buon funzionamento dell’organismo. Ricchi di antiossidanti, quindi utile nei regimi dimagranti dal momento che liberano il corpo dalle impurità ed è utile assumerli anche nelle diete detox proprio per depurarsi e disintossicarsi.

I semi di quinoa sono ottimi anche per il sistema circolatorio e sono indicati per coloro che praticano attività fisica con una certa costanza, perché danno energia. Un prodotto efficace per chi soffre di problemi di gastrite ed è adatta da inserire anche nella dieta dei diabetici perché non contiene picchi alti di glicemia. Si possono consumare sia a pranzo che a cena come sostituzione del riso integrale.

Semi di quinoa: dove ordinare

Per ordinare e comprare questo prodotto, si può approfittare degli sconti e promozioni disponibili su Amazon. Non appena si clicca sulla foto sono diverse le informazioni del prodotto. Qui una classifica con le offerte migliori riguardo i semi di quinoa con una breve descrizione di ogni singolo prodotto.

1)Probios quinoa bio

Si tratta di una confezione da 5 kg di quinoa bio senza glutine. Un prodotto dal gusto molto piacevole che si può consumare con verdure e legumi, ma anche per preparare sformati, polpette e timballi. I chicchi sono puliti e saporiti. Un prodotto biologico disponibile nella confezione molto grande in vendita con il 15% di sconto.

2)Biojoy semi bianchi di quinoa

Una confezione da 1 kg di qualità premium, senza glutine, quindi utile anche a coloro che seguono un regime vegetariano e vegano. I semi sono ricchi di tantissimi nutrienti e si possono cucinare sia crudi che cotti. Contengono pochissimi carboidrati.

3)Guillermo semi di quinoa rossa

Sono due confezioni da un kg di semi di quinoa rossa, quindi dal gusto molto forte e deciso. Un prodotto di ottima qualità e molto amato in qualsiasi preparazione: che siano dolci o anche timballi e polpette.

Per gustare i semi di quinoa in cucina, ecco tutte le ricette che si possono sperimentare. 

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • dieta in menopausaDieta in menopausa: i cibi consigliati e quelli da evitare

    La frutta di stagione, gli spinaci, i finocchi, ma anche la carne bianca sono i cibi consigliati nella dieta in menopausa per stare bene.

  • alghe verdiAlghe verdi per dimagrire: i benefici e il miglior rimedio naturale

    La kombu, la Clorella, m,a anche la spirulina, sono alghe verdi considerate dei preziosi alleati nella lotta ai chili di troppo e al dimagrimento,

  • pressoterapia per donnePressoterapia per donne: i macchinari per casa

    Con i macchinari per la pressoterapia per donne da fare anche a casa è possibile ottenere importanti risultati e vantaggi per la salute.

  • dieta CramDieta Cram: come dimagrire in 3 giorni

    Nella dieta Cra, consumando solo alcuni alimenti, si può perdere peso e dimagrire, oltre che sgonfiare la pancia in modo naturale.

Contentsads.com