Selvaggia Lucarelli contro Andrea Rovatti: la denuncia social

Selvaggia Lucarelli ha ricevuto tanti insulti social, tra cui anche uno di Andrea Rovatti, giocatore della Dinamo Cagliari.

Selvaggia Lucarelli ha ricevuto pesanti insulti social. Questa volta però, non vengono da una persona qualsiasi, ma da Andrea Rovatti, giocatore della Dinamo Cagliari. La società sportiva, taggata sui social dalla giornalista de Il Fatto Quotidiano, ha multato il ragazzo e, molto probabilmente, lo ha indotto anche a chiedere scusa alla donna.

Le offese a Selvaggia Lucarelli

Selvaggia Lucarelli ha iniziato una nuova battaglia, quella contro quanti offendono lei e tutta la sua famiglia sui social. Tra le tante offese postate, la giornalista de Il Fatto Quotidiano ne ha messa una scritta da un utente che su Instagram si chiama @yvessaintrovat, che risponde al nome di Andrea Rovatti. Il ragazzo, che ha quasi 10 mila follower, è un giocatore della Hertz Cagliari Dinamo Academy.

Il commento in questione recita “T***a infame” ed è stato postato su tutti i social della Lucarelli. Rovatti le avrebbe fatto questo ‘complimento’ dopo aver seguito la puntata de Le Iene che trattava l’inchiesta sulla ‘Blue Whale’, un’ipotetica catena di suicidi di teenager in tutto il mondo indotti via internet e fatta emergere proprio dal programma di Mediaset. Selvaggia, nel mostrare ai suoi fan tutti gli insulti che sta ricevendo in questo periodo, ha taggato anche la società di Andrea.

Sul suo profilo Facebook si legge: “Questo cestista della Dinamo Cagliari (società che ringrazio) mi aveva scritto ‘t..oia infame’ su Instagram. E non sarà l’unico a conoscere le conseguenze delle parole sui social, perchè stiamo archiviando gli insulti peggiori di questi due giorni che hanno coinvolto la mia famiglia (anche con minacce di morte a me a a mio figlio) per procedere legalmente contro un bel po’ di leoni da tastiera. E contro chi ha istigato tutto questo grazie a una narrazione capziosa e ingannevole. Fate attenzione a quello che scrivete, i social sono delle armi e qui non potete invocare la legittima difesa”. Insomma, la Lucarelli ha promesso una battaglia legale contro quanti la stanno offendendo e minacciando e, anche se Rovatti ha chiesto scusa, pare che non lo abbia perdonato.

Le scuse di Rovatti

Rovatti, per le belle paroline destinate a Selvaggia, è stato multato e messo in panchina da parte della Dinamo Cagliari, ma ha comunque voluto chiedere scusa. Sul suo profilo Instagram si legge: “In merito al mio commento su Instagram indirizzato alla nota giornalista Selvaggia Lucarelli desideravo chiedere scusa pubblicamente a lei e a tutti quelli che lo hanno letto. Purtroppo durante la trasmissione delle Iene mi sono fatto trasportare dalle emozioni e di fronte alla disgrazia della famiglia che ha perso il proprio figlio ho perso lucidità e ho fatto questo commento ingiustificato e inqualificabile. Il fatto di non condividere la sua opinione non giustifica in alcun modo quello che ho scritto. Ovviamente il mio errore e la mia condotta non hanno nulla a che fare con la Cagliari Dinamo Academy per cui sono profondamente addolorato che qualcuno possa associare la mia condotta ai valori e ai principi che il Club per il quale ho la fortuna di poter giocare rappresenta con orgoglio, etica e passione. Ancora una volta chiedo scusa per il mio errore”. Nonostante le scuse, la Lucarelli sembra che voglia comunque procedere anche contro di lui. Chi saranno tutti gli altri chiamati in causa? Siamo certi che Selvaggia non tarderà a svelare le loro identità.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Diletta Leotta, il ballo sexy con le cantanti Elodie e Didy

Fedez contro il Congresso delle Famiglie: “Dite solo stronzate”

Leggi anche
Contents.media