Sara Simeoni: chi è l’ex atleta record del salto in alto

Ha 69 anni ed è stata una delle migliori atlete dello sport italiano: chi è Sara Simeoni, record del salto in alto e vincitrice di ben 72 medaglie?

Un solo nome: Sara Simeoni, colei che per decenni ha detenuto il record di salto in alto, una delle atlete più importanti della storia dello sport italiano. Medaglia d’oro ai Giochi olimpici di Mosca nel 1980, vincitrice assoluta del campionato europeo del 1978, Sara Simeoni è ospite mercoledì 19 ottobre 2022 nel salotto di Serena Bortone, Oggi è un altro giorno.

Andiamo alla scoperta della sua vita e della sua incredibile carriera da atleta.

Sara Simeoni: chi è l’ex atleta di salto in alto

Sara Simeoni è nata a Rivoli Veronese il 19 aprile 1953 sotto il segno dell’Ariete e attualmente ha 69 anni.

La sua passione per l’atletica comincia molto presto; ha più o meno 13 anni quando inizia a frequentare le pedane che da lì a qualche anno la porteranno a vincere i migliori titoli in circolazione.

Inizialmente è stata seguita dal tecnico Bragagnolo, poi da Erminio Azzaro (ex atleta del salto in alto) che in futuro diventerà suo allenatore e anche marito.

Determinata e dotata di un’incredibile tecnica, Sara Simeoni ha conquistato i primi titoli quando ancora era nella categoria juniores. Pensate che il 4 agosto 1978, a Brescia, riesce a conquistare il record del mondo di 2,01 metri durante una riunione di atletica tra le nazionali di Italia e Polonia: un risultato che lasciò il mondo dello sport completamente a bocca aperta.

La sua carriera è stata ricca di conquiste importanti e di enormi soddisfazioni; Sara Simeoni è stata per ben 14 volte campionessa italiana e ha ottenuto il primato azzurro dal 1971 al 2007. Nel 1980 vince la medaglia d’oro ai Giochi olimpici di Mosca e due medaglie d’argento ai Giochi olimpici di Montreal (1976) e di Los Angeles (1984), ma non solo. Conquista un oro e due bronzi agli Europei, quattro ori agli Europei al coperto, due vittorie alle Universiadi e ai Giochi del Mediterraneo e ben 24 titoli italiani: Sara Simeoni ha indossato la medaglia azzurra per ben 72 volte!

Conclusa la carriera da atleta, Sara Simeoni è diventata nel 2017 la Vicepresidente del comitato regionale Fidal Veneto, mentre nell’estate del 2021 ha preso parte al programma televisivo di Rai 2 Il circolo degli anelli, in cui si è trovata a commentare le gare delle Olimpiadi di Tokyo. Rimanendo su tale tema, Simeoni ha presentato insieme ad Andrea Fusco e Arianna Secondini la cerimonia di consegna dei Collari d’oro al merito sportivo 2021, andata in onda in diretta su Rai 2.

Nel corso della sua lunga carriera Simeoni ha anche insegnato all’Università di Scienze Motorie.

La vita privata di Sara Simeoni

L’ex atleta di salto in alto si è sposata con Erminio Azzaro, conosciuto proprio nel contesto sportivo. Azzaro era infatti un ex saltista e i due, legati prima dalla passione per lo sport, poi da un sentimento d’amore, hanno deciso di sposarsi nel 1987. Dalla loro unione è nato un figlio, Roberto, anche lui promessa italiana del salto in alto.

Sara Simeoni sarà ospite a Oggi è un altro giorno condotto da Serena Bortone mercoledì 19 ottobre 2022.

Scritto da Marta Mancosu
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com