I nipoti di Raffaella Carrà: chi sono i suoi figli ‘adottivi’

Chi sono i nipoti di Raffaella Carrà e per quale motivo la star della televisione italiana li riteneva la sua unica famiglia.

I due nipoti quarantenni di Raffaella Carrà le sono stati vicini fino agli ultimi momenti: il rapporto che c’era tra di loro, chi sono e perché la conduttrice li riteneva come figli suoi.

I nipoti di Raffaella Carrà: chi sono

La defunta star della televisione italiana Raffaella Carrà aveva accanto a sé una calorosa famiglia che le è stata vicino fino agli ultimi momenti. Oltre allo storico fidanzato Sergio Japino, che è stato con lei per ben 17 anni e che ha annunciato la sua scomparsa, la Carrà aveva due nipoti cui era molto affezionata. Non molti sanno della loro esistenza e di loro si sa ben poco, se non che hanno quarant’anni circa e che sono molto affezionati e devoti alla loro zia famosa, che era un po’ la zia di tutti gli italiani.

raffaella carra

Raffaella Carrà sui suoi nipoti: “Li ritengo la mia famiglia”

Dei suoi nipoti Raffaella Carrà ha parlato in molte occasioni, descrivendoli come la sua famiglia o come i figli che non ha mai avuto.

La conduttrice televisiva ha affermato di aver sempre voluto dei figli ma che essi non sono mai arrivati. Spesso infatti la Carrà è stata accusata di prediligere la carriera alla famiglia. I suoi nipoti, figli del fratello purtroppo scomparso, sono stati sempre al suo fianco diventando davvero la sua unica famiglia. Insomma, la ‘zia d’Italia’ ha affermato di essere come un padre per loro invece che una madre. E la Carrà era felicissima così. In altre occasioni ha infatti dichiarato che la dimensione genitoriale si può vivere in tanti modi: quella vissuta con i suoi nipoti, ad esempio, o quella esperita con il suo pubblico durante gli show televisivi che hanno cresciuto molte generazioni di italiani.

I nipoti di Raffaella Carrà: i figli mai avuti con Japino

Sergio Japino è stato il grande amore della conduttrice e star televisiva italiana Raffaella Carrà. Japino è un noto autore televisivo nonché regista e coreografo che inizia a lavorare con la Carrà negli anni Ottanta. Galeotto fu il programma Pronto, Raffaella?, uno dei più famosi condotti dalla Carrà. Japino e Raffaella iniziano una collaborazione artistica molto prolifica: insieme firmano programmi televisivi che hanno fatto la storia della tv italiana: Raffaella Carrà Show e Carramba! che sorpresa.

Non solo una collaborazione artistica: nasce tra loro anche un grande amore. La ‘leggenda’ vuole che Raffaella e Sergio si siano innamorati mentre stavano provando un passo a due per un programma televisivo. Japino ha affermato che uno sguardo tra i due è bastato a far scoccare la scintilla dell’amore. I due sono stati inseparabili per ben 17 anni: dal 1980 al 1997. L’amore poi è finito ma è rimasta una grande intesa tra Sergio Japino e Raffaella Carrà, un’amicizia consolidata da ben 17 anni di amore. L’unico rammarico dei due è il non aver avuto nessun figlio: Japino, dal canto suo, aveva già una figlia di nome Jessica avuta da una precedente relazione. La Carrà così ha sempre sublimato il suo desiderio di maternità sui figli del fratello, i nipoti a cui era tanto affezionata tanto da ritenerli la sua famiglia.

raffaella carra marito

LEGGI ANCHE: Raffaella Carrà, i tormentoni più conosciuti

Scritto da Megghi Pucciarelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Raffaella Carrà, i tormentoni più conosciuti dell’icona della tv italiana

Smalti estivi: i trend della stagione

Leggi anche
Contents.media