Qual è la prima cosa che gli uomini notano in una donna?

Qual è la prima cosa che un uomo guarda nelle donne? È la scienza a rispondere al quesito.

Gli uomini e le donne, due universi da sempre opposti. La letteratura ci ha proposto un’infinità di titoli per cercare di rendere comunicanti questi mondi, ma la regola d’oro non è stata ancora trovata. Secondo alcune recenti ricerche, i maschietti, almeno a primo impatto, non notano un corpo da favola o curve sinuose, ma dettagli molto più importanti.

Il podio

Un corpo perfetto, un seno prorompente o un lato B da urlo, stando alle ultime ricerche, non rappresentano più le prime cose che un uomo guarda nelle donne. Al primo posto infatti, abbiamo gli occhi. Uno sguardo espressivo e che non sia completamente coperto dal trucco, è il primo dettaglio che un maschietto osserva nella donna che si trova di fronte. Ora, anche se non ci voleva la scienza per sottolineare questa cosa, gli occhi rappresentano il primo contatto con le persone.

Vi è mai capitato di essere in fila in banca, alle poste o dal dottore? Bene, avete mai provato a guardarvi attorno? Dagli sguardi che incontriamo, possiamo capire molte cose: se una persona è annoiata, felice, pensierosa o anche innamorata. Insomma, care donne, se siete alla ricerca dell’anima gemella, cercate di prestare una cura maniacale ai vostri occhi. No alle occhiaie in stile panda, quindi armatevi di una buona dose di pazienza e concedetevi ogni sera impacchi con la camomilla, un toccasana per le cosiddette ‘borse’.

Alcuni studi dimostrano che il 70% degli uomini, almeno a primo impatto, notano proprio questo dettaglio. Al secondo posto abbiamo il sorriso. Una donna che risulta solare attrae più di un bel corpo. Gli uomini, nella maggior parte eterni Peter Pan, hanno bisogno di leggerezza ed è questo che cercano nella propria compagna. Al terzo posto, in pari merito, abbiamo mani e piedi. I maschietti notano che siano sempre curati e con lo smalto.

Quest’ultimo, se rosso, è il massimo della sensualità.

Gli ultimi posti

Agli ultimi posti abbiamo la chirurgia plastica. Questa, se per anni è stata un must, ora è diventata una cosa che non attira più gli uomini. Un seno rifatto, delle labbra in stile Alba Parietti o un perfetto naso alla francese sono dettagli che fanno allontanare i maschietti, ovviamente se l’incontro non deve essere ‘solo per una sera’. In quest’ultimo caso, la quasi totalità delle cose dette precedentemente, possono tranquillamente essere ignorate. Un dettaglio che gli uomini non notano più con piacere è la pelle super abbronzata. Sembra che la pelle chiara risulti più attraente perché segno di buona salute, buoni geni e buona dieta. Inoltre, pare che siano ammessi anche gli odiatissimi ‘inestetismi della cellulite’, l’importante è che la pelle risulti sempre morbida. Insomma, visto che evoluzione hanno fatto gli uomini? Pare che abbiano deciso di spostare seno e lato B, dai primi posti, alla quinta posizione. Questo è almeno quello che ci suggeriscono le ultime ricerche scientifiche, che aggiungono anche che non esiste più uno standard sulle dimensioni di queste parti del corpo. Seno grande o piccolo, lato B alla Jennifer Lopez o alla Madonna, non importa, quello che conta è la personalità che sfoggia queste grazie. Possiamo crederci o meno, ma scienza docet.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Cucciolo ritrovato: video del bimbo di 6 anni diventa virale

Nina Moric, dedica a Corona? La verità sul tatuaggio

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.