Previsioni meteo, tornano temporali e grandine

Cosa dicono le previsioni meteo della settimana appena cominciata: che tornano temporali e grandine ma il calo termico sarà localizzato solo al Nord

Le previsioni meteo per l’Italia soffocata dall’afa e dai bollini rossi dicono che tornano temporali e grandine. L’anticiclone africano che sta portando il paese allo stremo dà i primi segni di stanchezza e da domani e fino a venerdì 29 luglio perderà forza.

Si, perché è proprio lui il responsabile delle temperature infernali si questi giorni: Apocalalisse4800, dove il nome spiega quanto sia devastante e il numero indica la quota a cui con esso avrà valore lo zero termico.

Previsioni meteo, tornano temporali e grandine

Il dato meteo è in evoluzione costante ma c’è un trend chiaro: a partire da domani martedì 26 e fino a venerdì 29 luglio l’anticiclone africano perderà la sua forza.

Attenzione, va chiarito subito: i settori dell’Italia in cui l’indebolimento dell’anticiclone sarà più palese e tale da generare “sollievo termico” sono quelli settentrionali. Lì l’atmosfera diventerà più instabile e si creeranno le condizioni per violenti temporali ed anche forti grandinate.

La “linea del sollievo” fra Nord e Centro-Sud

Cosa lo determinerà? L’abbassamento di latitudine di un vortice ciclonico attivo sul Nord Europa che facendo incontrare correnti più fresche e caldo rovente preesistente genererà temporali molto forti.

E quei fenomeni estremi dalle Alpi scenderanno fino a Prealpi e pure su alcune zone della Pianura Padana. E il Centro-Sud? Niente, lì farà ancora caldo anche se non mancheranno temporali in fascia appenninica sul settore adriatico. Le temperature avvieranno un calo anche di 4-5°C a partire da mercoledì 27, soprattutto al Nord e qualche grado in meno lo si registrerà pure al Centro. E al Sud? Nulla, farà caldo come prima.

Scritto da Giampiero Casoni
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Vaccini contro influenza e Covid in farmaciaVaccini contro influenza e Covid in farmacia: tutti i dettagli

    Vaccini contro influenza e Covid in farmacia: le vaccinazioni saranno rivolte sia agli adulti che ai bambini. Come funzionerà?

  • Strage di ErbaStrage di Erba. Olindo si dichiara innocente, ma conferma aggressioni

    Rosa e Olindo sono innocenti o colpevoli? Questo è ciò sul quale ha fatto luce Quarto Grado. L’uomo ha confermato le aggressioni a Raffaella Castagna.

  • Incidente a LutagoIncidente a Lutago, coinvolti un pulmino e un’auto: 14 feriti

    Incidente a Lutago tra un pulmino e un’auto: il violento impatto tra i due mezzi ha causato il ferimento di 14 persone. Uno dei feriti è grave.

  • omicidio a civitanova marcheOmicidio a Civitanova Marche, uomo ucciso a colpi di stampella

    Omicidio a Civitanova Marche: un uomo di 39 anni, originario della Nigeria, è stato ucciso da un cittadino italiano a colpi di stampella.

Contents.media