Paola Ferrari, il tumore al viso: “La prevenzione salva la vita”

Paola Ferrari, attraverso il suo profilo Instagram, ha voluto mostrare a tutti i suoi fan una fotografia del suo volto colpito dal tumore

Paola Ferrari, attraverso il suo profilo Instagram, ha deciso di mostrare ai suoi fan i segni che il tumore le aveva lasciato al viso. La giornalista sportiva, colpita dalla malattia qualche anno fa, ha deciso di far vedere una fotografia dal contenuto molto forte per sottolineare quanto sia importante la prevenzione.

Paola Ferrari: il tumore al viso

Qualche anno fa Paola Ferrari ha dovuto affrontare un terribile cancro. La giornalista sportiva ha preferito non parlarne subito, ma quando tutto è finito ha confessato il terribile periodo vissuto. Ospite de La vita in diretta aveva raccontato: “Nel mese di maggio, mentre stavo accompagnando una persona all’Istituto Europeo di Oncologia, ho incontrato il primario nei corridoi che mi ha chiesto: ‘Come stai?’. E poi mi ha detto: ‘Ma che cos’hai lì?’.

Io pensavo fosse un brufolo. Lui non era convinto, mi ha controllata con i macchinari che hanno loro. In realtà si trattava di un carcinoma nodulare infiltrante, una cosa piuttosto seria. Necessitava di un intervento importante di rimozione. È un tumore che cresce sotto e ti mangia il viso, i nervi della pelle e degli occhi. È infido, come purtroppo molti tumori. Mi hanno dato più di 40 punti. Alle donne voglio dire di non aver paura perché ci sono chirurghi bravissimi anche dal punto di vista estetico.

Fate attenzione al sole e fatevi vedere se avete dei dubbi. Diamo sempre fiducia ai nostri medici”. Questo è quanto dichiarava Paola qualche anno fa. Ad oggi, la Ferrari sta molto meglio e avrebbe dovuto partecipare ad uno speciale di Porta a Porta per sottolineare nel salotto di Bruno Vespa quanto sia importante la prevenzione. Purtroppo, però, all’ultimo minuto ha dovuto rifiutare l’invito e ha deciso di mandare comunque un suo contributo molto importante via social.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Paola Ferrari (@paolaferrari_db) in data: 25 Set 2019 alle ore 6:34 PDT

La foto di Paola

Paola, attraverso il suo profilo Instagram, ha postato una foto che la ritrae proprio durante il periodo della sua lotta contro il tumore. A didascalia ha scritto: “Oggi sono stata invitata a Porta a Porta per parlare di tumore e prevenzione. Purtroppo non posso esserci. Grazie a tutti e non dimenticate mai che la Prevenzione salva la vita”. Non sono le parole scritte dalla Ferrari ad aver colpito i fan, quanto la sua immagine. La giornalista sportiva mostra il suo volto e la parte destra sembra essere quasi tumefatta. Il tumore che ha colpito Paola, un carcinoma nodulare infiltrante, è stato devastante, tanto che è stata costretta ad un intervento immediato e riprendersi non è stato semplice. Nonostante tutto, oggi sta bene, ma si è resa conto di aver scoperto di avere un cancro per puro caso. Cosa sarebbe successo se non avesse accompagnato un amico in ospedale e non avesse incontrato un dottore? Molto probabilmente avrebbe continuato a pensare di avere sul viso un banale brufolo. Proprio per questo motivo, la Ferrari ha voluto sottolineare l’importanza della prevenzione.


Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Andrea Melchiorre replica alla Dallari: “Ci penseranno i miei legali”

Verissimo, Fabrizio Moro su Emma: “Una lottatrice, ce la farà”

Leggi anche
  • Chi era James Matthew BarrieChi era James Matthew Barrie: tutto sul padre di Peter Pan

    James Matthew Barrie si è fatto conoscere per aver scritto uno dei romanzi più amati di sempre: Peter e Wendy.

  • Chi era Saul BassChi era Saul Bass: vita dell’illustratore statunitense

    Resosi famoso per i suoi poster cinematografici, Saul Bass ha attuato una vera e propria rivoluzione del cinema in questo settore.

  • Chi era Paul GauguinChi era Paul Gauguin: storia del pittore francese

    Conosciuto oggi specialmente per le opere realizzate negli ultimi anni della sua vita in Polinesia, Paul Gauguin è uno dei pittori francesi più amati.

  • Chi era Eadweard MuybridgeChi era Eadweard Muybridge: tutto sul fotografo inglese

    Eadweard Muybridge è stato una mente fondamentale nel mondo di fotografia e cinema attraverso l’esperimento de “Il cavallo in movimento”.

Contents.media