Paola Di Benedetto dice la sua su Adam Levine

Paola Di Benedetto ha detto la sua sul presunto tradimento di Adam Levine: "Non sanno tenerselo nelle mutande".

Adam Levine , il leader del gruppo musicale Maroon 5, avrebbe tradito sua moglie, la modella di Victoria’s Secret Behati Prinsloo, con un’influencer. La donna in questione sarebbe Sumner Stroh. Quest’ultima sarebbe stata con Adam quando lei aveva 19 anni.

A rendere noto il tutto è stata la stessa Sumner tramite un video su TikTok. Paola Di Benedetto ha commentato la vicenda sotto un post di Instagram Very Inutil People.

Paol Di Benedetto ha scritto: “Ma come è possibile che nessuno sappia tenerselo nelle mutande? Secondo me chi manca di rispetto alla propria donna non è mai giustificabile in nessun modo, neanche i cantanti famosi”. Qualche utente ha pensato che stesse parlando di una sua esperienza passata, ma la showgirl ha subito chiarito che il commento non era rivolto alla sua persona, ma si trattava di una “riflessione generale”.

Aurora Ramazzotti: “Perché dirlo su TikTok?”

Anche Aurora Ramazzotti ha commentato le affermazioni di Paola Di Benedetto. La figlia di Michelle Hunziker si è chiesta come mai Sumner Stroh ha deciso di rendere pubblica sui social la sua presunta relazione con Adam Levine: “Ma soprattutto perché dirlo su TikTok quando basterebbe parlare con la moglie risparmiando a lei e i figli l’umiliazione mediatica”. 

La risposta di Paola Di Benedetto

Paola Di Benedetto ha risposto ai dubbi di Aurora Ramazzotti così: “Credo che la tipa abbia deciso di parlare dopo essere venuta a conoscenza del fatto che sarebbe uscita presto una esclusiva rilasciata da una sua amica vicina che avrebbe venduto la notizia ad un giornale.

E quindi credo abbia scelto di “pararsi le chiappe” raccontando prima la sua versione”. 

Scritto da Marco Della Corte
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media