Nolita recupera tendenze particolari degli scorsi decenni

foto pubblicitaria
Il grande negozio Nolita a Milano (viale Crispi 7), esteso su due livelli, sorprende il visitatore con il suo stile originale, a partire dalle pareti, di un insolito verde intenso e brillante. A spiazzare anche la moltitudine di colori e la trasversalità degli stili che caratterizza le collezioni al suo interno: per questa primavera-estate 2010 il marchio cavalca l’onda del recupero di tendenze di un passato molto prossimo, riproponendo l’anima rock e graffiante dei più tipici anni 80 unita all’intramontabile stile western.

Lungo le pareti si alternano, quindi, il rock-punk dalle tonalità progressive del nero, viola e fucsia, declinati in skinny pants dall’effetto lucido, denim trattati all’estremo e impreziositi da borchie, magliette che scendono morbidamente sulle spalle, chiodo e bomber dei tagli sexy e femminili. Al suo fianco il mondo western, introdotto da cappelli di paglia spruzzata d’oro, stivali e stampe colorate, ma contaminato dall’abbigliamento militare e da fit rubati al mondo maschile.

Infine, il filone Romantic recupera le atmosfere delle favole e delle bambole, traducendole in un look dolce e sensuale, con tessuti freschi e leggeri costellati di ruches e volant. Il risultato sono rigorosi total look o divertenti contaminazioni, diversi modi di vestire accomunati dal desiderio di creare un proprio stile personale.

(Foto © www.newemotion.it)

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Maria Grazia Cucinotta sostiene la Susan G. Komen Italia

Il fashion jeans di Fiorucci celebrato in una mostra a Firenze

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.