Maskne, l’acne che si forma sotto la mascherina: cura e rimedi

Se indossiamo per molte ore al giorno la mascherina può essere che compaiano imperfezioni, si tratta della maskne, l'acne da mascherina.

Il periodo di quarantena può avere stressato la nostra pelle, tra dieta irregolare e skincare inadeguata, e il risultato è la comparsa di acne e imperfezioni sul viso. Dovendo ora indossare la mascherina per uscire di casa, c’è chi parla di un nuovo fenomeno, quello che già molti dermatologi hanno definito Maskne, ovvero acne da mascherina.

Maskne, l’acne da mascherina

La pelle del viso può risentire di un periodo di stress e questa quarantena può essere stata l’occasione per la comparsa di molte imperfezioni. L’obbligo, nella cosiddetta fase 2, di indossare la mascherina può dar vita ad un altro problema che accuserà soprattutto chi ha già la pelle predisposta all’acne: parliamo della maskne, l’acne da mascherina. L’entità di questo problema non è paragonabile a quello che hanno affrontato medici e infermieri che la mascherina devono indossarla per molte ore consecutive al giorno, ma per chi ha la pelle già problematica, il dispositivo di protezione può essere fonte di ulteriori disagi.

Questo fenomeno sta già dilagando: i dermatologi raccontano di ricevere tante richieste di aiuto dai loro clienti.

Il dermatologo e specialista Dr Faheem​ Latheef ha spiegato in proposito a The Evening Standards: «Con la pandemia da Covid i livelli di stress hanno fatto aumentare le eruzioni acneiche e altre problematiche della pelle, lì dove questa è occlusa dalle mascherine che abbiamo iniziato a usare durante la pandemia». «Ogni frizione e irritazione da queste provocate può innescare la proliferazione di batteri nella pelle, che se ha lesioni, favorisce l’ingresso di sporco e germi negli strati più profondi», ha aggiunto la dermatologa Tiffany J.

Libby, professore assistente di dermatologia alla Brown University, in Rhode Island a InStyle.

I rimedi

A proposito della formazione della maskne, si è notato che si localizza dove si poggia la mascherina: sul naso, sul mento e sulle guance e ha la forma di piccoli punti bianchi, o neri, o di mini abrasioni e cisti. Per contrastare la sua comparsa bastano però pochi accorgimenti nella skincare quotidiana e il problema sarà risolto o comunque molto ridotto.

  • Lavare il viso prima e dopo aver usato la mascherina
  • Prima di indossare la mascherina usare un detergente delicato per evitare il deposito di batteri sulla pelle che, con il passare delle ore, possono aumentare le irritazioni
  • Durante il giorno evitare il più possibile di toccarsi il viso e lavarsi spesso le mani
  • Detergere almeno una volta al giorno il viso con un prodotto che elimini i batteri cattivi: alcuni dermatologi consigliano cleanser al 5% di perossido di benzoile.
Scritto da Evelyn Novello
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Alexia: vita privata e curiosità sulla cantante

Bagno disintossicante: i migliori rimedi

Leggi anche
  • tendenze skincare coreana 2021Le tendenze della skincare coreana per il 2021: tutte le novità

    Se si dovesse scegliere una parola d’ordine per la skincare coreana del 2021, questa sarebbe sicuramente “equilibrio”.

  • struccanti naturaliStruccanti naturali viso, quali sono i migliori?

    Gli struccanti naturali sono l’ideale per rimuovere il trucco e ogni impurità lasciando la pelle morbida e ben idratata.

  • foreo bear come funzionaCome funziona Foreo Bear: tutto sul massaggiatore viso

    Anche i muscoli del nostro viso e del nostro collo meritano una sana dose di allenamento e un buon massaggio.

  • skincare invernaleSkincare invernale: consigli per proteggere la pelle dal freddo

    Creme ricche, maschere idratanti e lipstick nutrienti: tutti i prodotti da utilizzare per ottenere una perfetta beauty routine durante l’inverno.

Contents.media