Georgette Polizzi e la fantastica sorpresa di Davide Tresse

Georgette Polizzi incontra uno dei suoi più grandi miti grazie alla complicità del suo Davide Tresse e del marito di una stilista di fama.

Georgette Polizzi continua la sua battaglia contro la sclerosi multipla, sempre sostenuta da Davide Tresse, il fidanzato che ha letteralmente fatto di tutto per tenerle alto il morale e per impedirle di abbattersi. Davide (detto affettuosamente “il Momo”) ha organizzato un incontro a sorpresa tra Georgette e uno dei suoi più grandi miti: la stilista bolognese di fama internazionale: Elisabetta Franchi.

Georgette Polizzi ed Elisabetta Franchi

L’incontro è stato organizzato grazie a una serrata collaborazione tra uomini. Georgette ed Elisabetta infatti sono riuscite a ritagliarsi un buco nei rispettivi frenetici impegni grazie alla concertazione di Alan, Marito della Franchi, e di Davide, promesso sposo di Georgette e attualmente suo angelo custode.

Georgette ha sempre voluto incontrare dal vivo la Franchi, imprenditrice e soprattutto stilista italiana che praticamente dal nulla ha creato un impero internazionale con un nome che si è rapidamente trasformato in un brand riconosciuto e apprezzato in tutte i più grandi eventi fashion internazionali.

Le due erano in contatto sui social e si erano sempre e soltanto scritte via messaggio. Per quanto la loro complicità fosse molto alta, così come la stima reciproca a livello personale e professionale, le due avevano difficoltà a incontrarsi di persona. A raccontarlo è la stessa Georgette, in un post su Instagram che sprizza contentezza da ogni poro:

Una donna forte … una donna che dal nulla e dalle sofferenze ha creato un impero! Una donna piena di sensibilità che dopo aver visto per caso il mio video ‘5 passi’ ha deciso di esserci, ha deciso di conoscere il pazzo mondo della Polly. […] Grazie alla complicità del Momo e del suo Alan ce l’abbiamo fatto. Questi sono gli esempi da seguire, a mio avviso: le donne che si fanno in quattro per realizzare i propri sogni, le donne che la vita la vivono e non la subiscono, le donne che hanno deciso nonostante i sacrifici di lasciare un segno.

La malattia di Georgette Polizzi

Dopo aver appreso di essere affetta da sclerosi multipla, Georgette Polizzi ha cominciato a combattere una guerra continua contro la sua malattia: fin dal principio il suo obiettivo era tornare a camminare e non utilizzare più la sedia a rotelle (affettuosamente ribattezzata “la carrozza” dal Tresse). Nella fotografia che la ritrae assieme al suo idolo, Georgette non è soltanto raggiante e apparentemente in splendida forma: è anche in piedi apparentemente senza troppi sforzi.

Il video “5 passi”

Il video a cui fa riferimento Georgette e che ha convinto la Franchi a concedere attenzione tempo e affetto alla Polizzi, fu girato una settimana dopo il ricovero in clinica. All’epoca i medici comunicarono a Georgette che sarebbe stato molto difficile tornare a camminare e che, comunque, i risultati sarebbero stati conquistati attraverso un lungo e faticoso percorso fatto di sacrifici continui e faticose lotte.

Ben lontana dal farsi abbattere dalla prospettiva di dover lottare ogni giorno per tornare a camminare, Georgette riuscì a rimettersi in piedi in un tempo brevissimo, che sembrò miracoloso a gran parte dei suoi medici.

Il video si intitola “5 Passi” perché Georgette ha sempre trovato riduttivo il numero 4 e talvolta addirittura “svilente”. I suoi esempi furono “vado a fare quattro passi, nell’armadio ho solo quattro stracci”: il numero cinque indica in questo caso il passo oltre la banalità e la mediocrità che è sempre necessario compiere per uscire da situazioni difficili.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Amazon prime day: le migliori offerte fashion

Tina Cipollari in vacanza con i figli e l’ex marito Chicco

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.