Gelateria chiede 0,50 euro in più a chi paga con il Pos

Dal 30 giugno 2022 tutte le attività commerciali devono accettare i pagamenti con il pos. Tra i furbetti una gelateria di Sanremo.

Uno scandalo ha colpito una gelateria di Sanremo sollevando le polemiche di molti consumatori. Dopo il 30 giugno 2022 è apparso un cartello fuori dall’esercizio commerciale in cui era scritto che si applicava un sovrapprezzo di 0.50 Euro per coloro che effettuavano pagamenti elettronici e non in contanti.

Gelateria chiede 0,50 euro in più a chi paga con il Pos

A segnalare il locale è stata la giornalista Selvaggia Lucarelli con un post sui Social Network. Il cartello esposto fuori dalla gelateria recita testualmente: “Il prezzo di vendita in pagamento tramite pos verrà aumentato di 50 centesimi”. La gelateria, prima della segnalazione Social e del controllo della Guardia di Finanza, era stata inondata di recensioni negative per questo comportamento ai limiti del legale.

L’intervento della Guardia di Finanza e la motivazione fornita dai gestori

Gli agenzi della finanza hanno deciso di controllare l’attività di Sanremo indagando sul caso. Dal 30 giugno 2022 è in vigore un decreto che obbliga i commercianti ad accettare i pagamenti di qualsiasi cifra con il pos. In caso contrario si va incontro ad una doppia sanzione. La Guardia di Finanza ha ascoltato anche le motivazioni dietro il comportamento dei gestori della gelateria, che hanno dichiarato di aver scelto di applicare un sovrapprezzo a causa delle ingenti commissioni per ogni transazione

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Vaccini contro influenza e Covid in farmaciaVaccini contro influenza e Covid in farmacia: tutti i dettagli

    Vaccini contro influenza e Covid in farmacia: le vaccinazioni saranno rivolte sia agli adulti che ai bambini. Come funzionerà?

  • Strage di ErbaStrage di Erba. Olindo si dichiara innocente, ma conferma aggressioni

    Rosa e Olindo sono innocenti o colpevoli? Questo è ciò sul quale ha fatto luce Quarto Grado. L’uomo ha confermato le aggressioni a Raffaella Castagna.

  • Incidente a LutagoIncidente a Lutago, coinvolti un pulmino e un’auto: 14 feriti

    Incidente a Lutago tra un pulmino e un’auto: il violento impatto tra i due mezzi ha causato il ferimento di 14 persone. Uno dei feriti è grave.

  • omicidio a civitanova marcheOmicidio a Civitanova Marche, uomo ucciso a colpi di stampella

    Omicidio a Civitanova Marche: un uomo di 39 anni, originario della Nigeria, è stato ucciso da un cittadino italiano a colpi di stampella.

Contents.media