Chi è Gabriella Genisi: biografia e carriera della scrittrice

L'autrice con la sua penna, ha affrontato sempre con coraggio e delicatezza, argomenti molto importanti come l'Alzheimer e il lutto.

È dalla penna di Gabriella Genisi che è nato il ciclo di opere del commissario di Bari, Lolita Lobosco, che può considerarsi controparte femminile del celebre Commissario Montalbano, a sua volta nato dalla penna del compianto scrittore Andrea Camilleri. La Lolita Lobosco della Genisi prende poi vita in una serie tv in prima visione su Rai 1.

Ma scopriamo di più sulla biografia e la carriera dell’autrice.

Chi è Gabriella Genisi

Gabriella Genisi nasce a Bari, in Puglia nel 1965. Si diploma al liceo classico e poi intraprende gli studi universitari, conseguendo una laurea in Giurisprudenza. Ma nella sua vita, proprio come un seme, germoglia la passione per la scrittura, che l’autrice usa come contenitore di altre passioni che contraddistinguono la sua persona.

Non è un caso, infatti, che nei suoi romanzi Gabriella Genisi inserisca tutto ciò che ama, come la sua calda e accogliente terra d’origine che spesso usa come sfondo per i suoi romanzi.

La cucina, che usa per descrivere le sensazioni e gli ambienti dei suoi racconti. Non dimentichiamo la moda, e ovviamente, il genere thriller.

gabriella genisi chi e

La carriera come scrittrice

La carriera della Genisi come scrittrice, inizia con un il racconto di una storia d’amore e prosegue affrontando coraggiosamente temi molto delicati.

Il primo romanzo dal titolo “Come quando fuori piove” è stato pubblicato nel 2006 e parla dell’incontro, voluto dal destino, dei due protagonisti, Antonio e Stella. Nello stesso anno viene pubblicato “Fino a quando le stelle” che racconta intere generazioni di una famiglia del sud e affronta il tema della sindrome di Alzheimer.

Nel 2012 invece, viene pubblicato “La maglia del nonno”, un racconto tratto da una storia vera che, anche in questo caso affronta il tema dell’Alzheimer, ma visto dagli occhi del piccolo nipote. Nel 2018 invece, la Genisi pubblica “La teoria di Camila”, nella quale si vuole affrontare il complesso tema dell’accettazione del lutto.

gabriella genisi chi e

Le opere più famose

Ma nella bibliografia di Gabriella Genisi ci sono anche due cicli di opere di stampo noir. Il mondo della giustizia che combatte il crimine, raccontato attraverso uno sguardo totalmente femminile. Dal 2010 al 2020, Gabriella Genisi racconta le avventure di Lolita Lobosco. La protagonista è un’affascinante commissario donna di quarant’anni con la passione per le scarpe Louboutin, che esercita la propria professione nella città di Bari. Un ciclo di racconti scritto ispirandosi ad un grande classico della letteratura e della cultura pop della televisione italiana. Il Commissario Montalbano.

Nel 2019 invece, inizia un nuovo ciclo di racconti. Si tratta delle avventure di Chicca Lopez, marescialla dei carabinieri salentina, appassionata di moto e innamorata della convivente, Flavia.

gabriella genisi chi e

Dalla carta al piccolo schermo

Nel luglio 2020 Gabriella Genisi vede il personaggio da lei creato, ovvero Lolita Lobosco, prendere vita e trasferirsi dalla carta al piccolo schermo. In quell’anno iniziano infatti le riprese per la realizzazione di una serie tv che si ispira proprio al suo racconto, prodotta da Luca Zingaretti, che per anni ha vestito a sua volta proprio i panni del Commissario Montalbano. Ad interpretare Lolita, sarà invece l’attrice e moglie proprio di Zingaretti, Luisa Ranieri, che abbiamo visto in molte serie tv tra le quali Boris, insieme a Francesco Pannofino e all’attrice Carolina Crescentini.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Arisa: biografia e carriera della cantante

Covid e mancanza di amicizie: siamo la società della solitudine reale

Leggi anche
  • Slutwalk storiaSlutwalk, la storia delle proteste di strada femministe

    La colpa ricade sempre sulle donne. Così sono nate le Slutwalk, le proteste di strada che vogliono distruggere la cultura maschilista dello stupro.

  • nick kamen chi eraChi era Nick Kamen: il modello e cantante simbolo degli anni ’80

    Da un famoso spot della Levi’s venne notato dalla regina del pop Madonna, che gli aprì le porte di una carriera costellata di successi.

  • Chi era Marlene DietrichChi era Marlene Dietrich: tutto sulla star del cinema

    Ecco la storia della diva del cinema americano dal suo esordio in Germania con “L’angelo azzurro” agli ultimi progetti di vita.

  • chi era sigmund freudChi era Sigmund Freud: storia dello psicanalista austriaco

    Storia e carriera di Sigmund Freud, il padre della psicanalisi nonchè neurologo e filosofo di origine austriaca.

Contents.media