Fedez e J-Ax annunciano LOVE MI: “Vogliamo regalare a Milano un evento gratuito”

Il 28 giugno andrà in scena un concerto gratuito in Piazza Duomo a Milano voluto da Fedez per supportare Fondazione TOG.

Il 28 giugno, in piazza Duomo a Milano, andrà in scena LOVE MI, il concerto evento fortemente voluto da Fedez a favore di fondazione TOG. Il rapper e imprenditore milanese aveva anticipato sui social l’arrivo di una “sorpresa” per i propri fan approfittando anche dell’occasione per comunicare la pace fatta con l’amico di vecchia data Jax.

I due, infatti, dopo l’album insieme e il tour avevano vissuto delle divergenze e avevano deciso di chiudere i rapporti dopo il concerto a San Siro.

LOVE MI: il ritorno alla vita e alla musica dal vivo

Fedez è ormai da diverso tempo impegnato nel sociale, e proprio con la sua Fondazione ha deciso di dare vita a un evento gratuito per celebrare il ritorno alla vita e agli eventi live a Milano.

Organizzato con il patrocinio del Comune di Milano, LOVE MI vedrà avvicendarsi sul palco importanti nomi della musica italiana. Come detto dallo stesso Fedez durante la conferenza stampa di presentazione, l’evento sarà ad ingresso completamente libero, mentre verrà attivato un numero di telefono solidale tramite il quale, già dal 5 giugno, sarà possibile fare la propria donazione. La somma raccolta andrà a favore di fondazione TOG, la Onlus diventata un centro di eccellenza nella riabilitazione dei bambini affetti da patologie neurologiche complesse, in particolare Paralisi Cerebrali Infantile e Sindromi Genetiche con Ritardo mentale, Onlus che la Fondazione Fedez E.T.S.

ha supportato anche in passato.

tad 0555 scaled

Questa iniziativa è un’occasione dalla duplice valenza: da una parte un concerto gratuito che permette a tutte le persone di poter fruire di un vero e proprio festival musicale e dall’altra partecipare collettivamente a un’iniziativa benefica per un progetto, il nuovo centro TOG, che sarà un fiore all’occhiello per la nostra città. Fedez ha poi voluto ringraziare il supporto di J-ax: “Ringrazio Ale per essere qui perchè non avrebbe raggiunto la connotazione che ha questo evento se non avesse accettato di farlo. La sua adesione è stata fondamentale e non era scontata“.

“Volevo fare qualcosa per Milano”

In un panorama quasi saturo di concerti a pagamento, Fedez ha voluto pensare per la propria città qualcosa di gratuito: “Mi sembrava una bella cosa“. Il problema di salute che il giovane cantante ha dovuto affrontare solo pochi mesi prima ha poi dato tutto un altro valore: “Io in questo momento non potrei affrontare un tour ed è già tanto se riesco ad affrontare questa data. Mi sto preparando per essere al pieno della mia forma fisica“.

Gli artisti ospiti

Un vero e proprio festival, così Fedez ha definito l’evento che inizierà alle 18 del 28 giugno 2022 in piazza Duomo. Tanti gli artisti che si avvicenderanno sul palco: Tanani, Rhove, Paki, Dargen D’amico, Shiva, Ghali, Ariete, Myss Keta, Nitro, Mara Sattei. Miles, Rose Villain, Tedua, Rosa Chemical, Beba, Cara, Paulo, Frada, Mydrama e altre special guest che ancora non sono state svelate.

Scritto da Antonella Ferrari
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Adidas X Balenciaga: svelata collaborazione alla sfilata di New York

Fedez e J-ax, pace fatta: “Siamo stati 6 ore al telefono”

Leggi anche
  • Radio Battiti LiveBattiti Live 2022: chi sono i ballerini e le ballerine

    Radio Norba Battiti Live 2022: chi sono alcuni dei nomi dei ballerini che calcano il palco? Molti arrivano dal talent di Maria De Filippi

  • EmigratisEmigratis 2022: quando inizia e dove vederlo

    La nuova edizione di Emigratis è prevista per l’autunno 2022. Sarà trasmessa in prima serata su Canale 5 e ci sarà da divertirsi in tre esilaranti puntate!

  • rkomi-iramaRkomi e Irama: audio, testo e significato di 5 gocce

    Irama e Rkomi collaborano per il nuovo singolo dell’estate 2′

  • frah-quintaleFrah Quintale: audio, testo e significato di Nuova Fissa

    Frah Quintale torna con un nuovo singolo, estratto dal suo prossimo EP Storia Breve.

Contents.media