Fabrizio Corona e Nina Moric, famiglia finalmente riunita

Fabrizio Corona e Nina Moric hanno seppellito l'ascia di guerra per il bene di Carlos.

In questi ultimi giorni, Fabrizio Corona e Nina Moric si sono fatti spesso vedere insieme. Intervistati dal settimanale Chi, gli ex coniugi hanno raccontato come sono riusciti a riunire la loro famiglia e a seppellire definitivamente l’ascia di guerra. Le parole di Fabrizio sono molto forti.

Le famiglia riunita

Fabrizio Corona e Nina Moric si sono fatti la guerra per anni. Dopo battaglie legali, un rimbalzo continuo della custodia del figlio Carlos e liti clamorose, Fabrizio e Nina sono tornati a formare una famiglia. Qui non c’è l’amore in ballo, che sia chiaro, o almeno non quello tra uomo e donna, ma ha vinto semplicemente l’amore per il figlio sedicenne. Fabrizio, nella lunga intervista di coppia rilasciata a Chi, ammette: “Ho fatto io il primo passo.

Mi sono svegliato da un brutto sogno e ho riaperto il mio cuore. Ho parlato da adulto con mio figlio. Ho capito che voleva il nucleo centrale: mamma e papà. Ho sbagliato tanto, spero che in corsa potrò continuare a donargli il giusto amore che merita. Ed eccoci io, Nina, che è davvero bella, più bella che mai, e Carlos, il mio sangue, il mio tutto”. Quello che parla è lo stesso Fabrizio che, fino a qualche mese fa, dichiarava a destra e manca che Nina avrebbe dovuto considerarlo ‘morto’.

Cosa non fa l’amore per un figlio? Corona continua: “Quando li ho rivisti insieme ho sentito il cuore. È come se avessi pulito o cancellato rabbia e voglia di andarmene ogni cinque minuti. Di scappare, di annoiarmi, di inventare cose per fare, fare e fare. Ho sentito la mia famiglia e mi sono sentito amato anche io”. Finalmente Fabrizio ha messo la testa a posto, o almeno questo è quello che si coglie dalle sue parole.

Forse è vero che quando una persona vive un’esperienza estrema, come può essere quella del carcere, capisce quali sono i veri valori della vita. Quando il giornalista gli chiede come mai abbia impiegato così tanto per raggiungere queste consapevolezze, Corona risponde: “Io non sono un santo, ma Nina si è accompagnata con una persona che non l’ha aiutata. Non voglio nemmeno nominarlo. Nella mia famiglia non voglio che entri nessuno. Soprattutto da ora. Nessuno. E soprattutto nessuno che possa far del male alle mia ex moglie, che è una donna forte per certi versi, ma fragile per altri. Fino alla fine dei miei giorni ho una certezza: Nina sarà l’unica donna che mi ha reso padre. Non succederà mai più. Questo la rende unica. Per lei ci sarò sempre”. Se non è una dedica d’amore questa. Un amore maturo che, anche se non ha l’unione fisica, ha quella dell’anima. Ovviamente, il riferimento dell’uomo che ‘non ha fatto bene a Nina’ è per Luigi Favoloso, fidanzato o ex, ancora non si è capito, della donna. L’ex gieffino non è mai andato a genio all’ex paparazzo e l’antipatia, oltre che essere reciproca, non è mai stata nascosta. Dopo ben 11 anni, questo è il primo servizio fotografico che Nina e Fabrizio tornano a fare insieme e gli sguardi che si scambiano sono magnetici.

fabrizio

Le parole di Nina

Nina Moric, dopo le sofferenze degli ultimi anni, sembra essere rifiorita. Ha finalmente potuto riabbracciare il figlio e trascorrere con lui tutto il tempo che voleva. Una situazione, quella della Moric, venuta a galla grazie alla partecipazione del fidanzato Luigi Favoloso al Grande Fratello. Nina, durante l’intervista, ammette: “Dopo aver fatto volare coltelli e asce di guerra, era giusto far vincere la parola amore, che, badate bene, in me non si è mai spenta. Ora Fabrizio lo guardo come se fosse un fratello. Ci vuole molto, ci vuole un lungo percorso per arrivare a questa conclusione, ma Fabrizio rimarrà sempre l’uomo che mi ha dato un figlio”. Parole molto forti anche quelle della modella croata, che negli anni ha veramente sofferto molto e toccato con mano la disperazione più totale. Nina prosegue: “Il divorzio è stato un lutto per me. I suoi arresti hanno fatto tutto il resto. Le scelte sbagliate, sono state dolore. E Carlos? Solo in mezzo a questa tempesta. Dio ci ha dato una nuova opportunità. Lo trovo un segno del Cielo. Nostro figlio è il dono, noi dobbiamo dare la vita per lui e lo proteggeremo”. Nina ha finalmente ritrovato quello che cercava da anni: un rapporto con il figlio Carlos e anche con Fabrizio sembrano essere tornati quelli di una volta. Vedremo cosa ci riserveranno.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Luigi Favoloso contro Corona: “Il solito opportunista”

Filippo Nardi, nuovi retroscena sulla depressione

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.