Fabrizio Corona su una gru a Napoli: arrivano i carabinieri

Fabrizio Corona ferma il traffico di Napoli distribuendo magliette da una gru. Arrivano i carabinieri e lo mandano via. Ennesimo caos.

Fabrizio Corona ne ha combinata un’altra delle sue e, per l’ennesima volta, si è trovato ad avere a che fare con Carabinieri. Il suo intento era quello di organizzare una spettacolare e divertente mossa pubblicitaria. I napoletani non hanno gradito e hanno chiamato le forze dell’ordine, che si sono viste costrette ad allontanarlo dal luogo in cui era e a intimargli di interrompere l’evento.

Fabrizio Corona su una gru

Corona ha pensato bene di irrompere nel quartiere Chiaia di Napoli a bordo di una gru. Arrivato in zona San Pasquale, strada a scorrimento piuttosto veloce, ha fermato il mezzo e ha cominciato a distribuire magliette firmate a titolo di evento pubblicitario e gadget. Nel giro di pochi minuti ha creato uno spaventoso ingorgo. Le auto non riuscivano a circolare ed è stato il caos. Clacson, insulti, rumori e molte persone che, dai balconi, gli urlavano di spostarsi e far tornare la pace e la tranquillità.

Arrivano i carabinieri

Mentre Corona faceva il suo show a bordo della gru, lanciando magliette e cercando di catturare il favore di chi stava sotto, qualcuno ha invece pensato di chiamare i carabinieri. Del resto, il traffico era completamente fermo e l’ingorgo assumeva connotazioni sempre più importanti. Le forze dell’ordine sono giunte sul posto e hanno costretto Fabrizio e i suoi soci ad andare via e interrompere immediatamente l’iniziativa, tra l’altro non organizzata né legalmente fattibile.

Ancora una volta Corona ha avuto a che fare con i carabinieri, insomma, e anche questa volta aveva pienamente torto perché stava facendo qualcosa di proibito.

Corona non imparerà mai

L’aveva detto Nina Moric proprio pochi giorni fa, durante un’intervista a “Verissimo“. Nonostante Fabrizio Corona si impegni a comportarsi bene, e spesso faccia dei gesti encomiabili, non cambierà mai. Vorrà sempre primeggiare, farsi notare, esagerare. Questo purtroppo lo porta anche a compiere gesti non giusti e non legali.

Nella sua posizione, che è appena stato rilasciato dal carcere dopo aver scontato la sua pena per diversi capi d’imputazione, dovrebbe davvero cercare di darsi una regolata e stare più tranquillo. L’indole è indole, però, Corona lo dimostra.

Com’è finita

Non c’è stata alcuna ripercussione grave per Fabrizio Corona e la sua bravata. Nessuno lo ha denunciato. I carabinieri, intervenuti sul posto chiamati dalla gente presente, hanno semplicemente intimato a Fabrizio di smetterla e allontanarsi. Lui ha dovuto, chiaramente, obbedire e tutto è finito così. Forse l’evento pubblicitario non è andato esattamente come voleva lui ma, visto il caos, la pubblicità gratuita l’ha avuta lo stesso dato che tutti parlano di quanto avvenuto. Ha ragione Nina? Fabrizio Corona non diventerà mai una persona pacata e saggia e non la smetterà mai di fare queste cose che potrebbero costargli un ennesimo problema giudiziario, una denuncia o una querela? A quanto pare no. Corona continua a essere l’eccentrico di sempre e a correre rischi. Tutto purché se ne parli, insomma, nel bene o nel male, tutto per la popolarità.

Scritto da Maria Monaco
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Meghan Markle: essere incinta è come avere il jet lag

Milik si trasferisce a Posillipo: trauma per la rapina?

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.