Errori di stile da evitare nel periodo autunnale: i consigli

Che ci si trovi a Palm Springs o a Peschiera del Garda, a scuola o ad un concerto, ecco alcuni errori di stile da evitare assolutamente nella creazione dell'outfit perfetto per il periodo autunnale.

L’outfit perfetto non esiste. La moda è in perenne cambiamento, cambia ogni giorno e, naturalmente, si è liberi di scegliere l’outfit che sottolinei maggiormente la propria unicità e creatività. Ma ci sono errori di stile che proprio non possono essere accettati. Come evitarli nel periodo più uggioso dell’anno?

Errori di stile da evitare: la biancheria

Un errore di stile da principianti può essere quello di indossare biancheria scoordinata all’outfit: fate attenzione se indossate pantaloni attillati, camicette semitrasparenti e canottiere extra-large. I dettagli fanno sempre la differenza. Certo, in autunno si scopre molta meno pelle rispetto alla stagione che ormai, tristemente, ci lasciamo alle spalle. Ma augurandosi un ottobre ancora all’ombra dell’ultimo sole, la biancheria resta una parte integrante dell’outfit: mostrarla erroneamente è un errore di stile imperdonabile.

Elegante sì, ma con cognizione di causa

Indossare camice maltrattate e arrampicarsi sugli specchi ostentando un «l’ho comprata così» non sempre funziona. Lo scopo è avere una certa eleganza? Ferro da stiro alla mano, allora. Secondo te stirare dovrebbe essere annoverato tra i peccati capitali? Lavanderia e via. L’outfit perfetto non esiste – ma la stiratura perfetta, sì. Ed indossare una camicia stirata male a un aperitivo, o in ufficio, è un errore di stile imperdonabile.

Tra i peggiori errori di stile autunnali: il maglione infeltrito

Che si voglia o meno, iniziano i primi freddi. Sono addirittura tornati di moda maglioni anni ’70 di pura lana, pesanti quanto un tavolo in legno massello. Perfetto. Non si è in grado di lavarli? Intanto che si portano le camice in lavanderia, tanto vale portarci anche il maglione. Tutto purché si eviti di indossare lana infeltrita e dalle forme innaturali.

Altrimenti, è possibile acquistare maglioni di cotone che, certo, permetteranno minor tepore, ma certamente non daranno problemi nel lavarli.

La scarpa di tela è un errore di stile in autunno?

Finché il sole è ancora alto in cielo, è possibile utilizzare scarpe di tela. Ma continuare imperterriti sotto la pioggia ad indossare scarpe sottili e tremendamente permeabili non è solo un errore di stile, ma un errore contrario alla salute: i trent’anni sono più vicini dei venti? È ora di accettare il proprio destino fatto di torcicolli, leggeri raffreddori e necessari accorgimenti di stile in base alla temperatura esterna.

L’autunno è una delle stagioni più belle dell’anno – ci si lascia alle spalle il caldo torrido estivo, e ci si avvicina ai freddi natalizi con graduale lentezza. Il che permette di vestirsi con creatività, eleganza e unicità, ma non esageratamente – inizia il periodo della vestizione a strati e questo sicuramente non può essere un errore di stile.

Scritto da Giulia Lamponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Bdsm, il 30% delle coppie ha avuto esperienze consapevoli

Chi era Ugo Foscolo: curiosità sullo scrittore

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.