Che cosa sono le slingback

Meglio conosciute come Chanel, queste scarpe hanno uno stile unico.

Ultraraffinate, le slingback hanno il cinturino che abbraccia la caviglia, ma solo nella parte posteriore.

Le slingback sono un modello classico, generalmente indossato per cerimonie ed eventi particolarmente eleganti, ma oggi sono state assolutamente sdoganate e riproposte in moltissime varianti nelle scorse stagioni.

Per questo autunno inverno 2015/16 sono diventate un must assoluto. Il loro tacco può variare in altezza, da quelli più comodi, a quelli vertiginosi, e può essere a stiletto o block heel. Infine, si possono trovare anche modelli open toe, aperti quindi sulla punta anteriore.

Riproposte dai maggiori brand del lusso, oggi sono tra i modelli più amati. Ecco quindi che il double tone con tacco non esagerato per le slingback è quello che ha avuto maggior successo.

Per Chanel resta il gusto new vintage, mentre altri stilisti preferiscono le versioni dècolletès a punta con tacco alto, per lo più nella versione black o red velvet per un tuffo negli anni ’50 come nel caso di Dolce & Gabbana. Per Prada invece valgono di più i dettagli come punta sfilatissima e applicazioni in pelle lungo la tomaia. La tomaia di Louis Vuitton è poi abbellita anche da applicazioni incredibili, in perfetto stile della maison. Stile assolutamente stravagante e super sexy per le slingback firmate Narciso Rodriguez, con super tacco 15 e plateau di 5. Louboutin propone la variante peep-toe o punta chiusa, mentre per il cinturino sceglie tonalità che si sposino o divorzino improrogabilmente con la tomaia. Versioni ultracolor per Jimmy Choo e modelli con tacco bamboo heel molto comodi invece per Gucci.

Scritto da Laura Marrocco

Lascia un commento

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com