Caso Mark Caltagirone, le accuse dei genitori del finto Sebastian

Caso Mark Caltagirone, le accuse dei genitori del finto Sebastian: ecco il copione che doveva recitare il bambino.

Il caso Mark Caltagirone, a causa della partecipazione di Pamela Prati al GF Vip, è tornato in auge. L’1 febbraio 2023 inizierà il processo che vede imputate Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo per sostituzione di persona ai danni del piccolo Sebastian, il bambino utilizzato come figlio del famoso imprenditore.

I veri genitori del bambino lanciano accuse precise alle due agenti. 

Caso Mark Caltagirone: le accuse dei genitori di Sebastian

Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo dovranno presentarsi in tribunale l’1 febbraio 2023 per rispondere dell’accusa di sostituzione di persona ai danni di un minore. Quest’ultimo è il piccolo Sebastian, ovvero il bambino ingaggiato per interpretare il figlio di Mark Caltagirone. Fanpage.it ha visionato la denuncia presentata dai genitori del bimbo nel 2019, quando la vicenda del finto matrimonio di Pamela Prati è venuta a galla.

La madre del minore avrebbe conosciuto la Perricciolo e la Michelazzo tra il 2011 e il 2012, iniziando con loro un rapporto di amicizia. All’epoca, il bambino aveva 4 anni e le due compari avrebbero chiesto di poterlo inserire nella loro agenzia. La donna, vista la tenera età del pargolo, avrebbe rifiutato. 

Perricciolo e Michelazzo: cosa chiedevano a Sebastian?

L’amicizia tra le tre donne va avanti e nel 2016, la Perricciolo avrebbe nuovamente chiesto alla madre del finto Sebastian di poter avere il bambino nella sua agenzia per fargli interpretare una fiction.

A questo punto, il bimbo ha 8 anni e sembra contento di iniziare a recitare. E’ per questo che i genitori accettano l’ingaggio. In questo momento inizia il coinvolgimento nel caso Mark Caltagirone. Il 30 dicembre del 2016, su richiesta della Perricciolo, il minore invita il primo di una serie di video, basato su un copione. Quest’ultimo vedeva il bimbo interpretare i panni di Sebastian, bambino affetto da gravi problemi di salute e preso in affido da un ricco imprenditore e da una donna sempre lontana da casa per motivi di lavoro.

Sebastian ingannato soprattutto da Pamela Perricciolo

Nel 2017, la Perricciolo chiede alla madre di Sebastian di poter portare il bambino a girare una scena all’aperto. La donna accetta e manda il figlio in macchina con Pamela, con il vero padre che segue l’auto. Il set è la stazione Termini di Roma, ma al genitore viene impedito di raggiungere l’interno. In un secondo momento, il bimbo racconta al papà di aver incontrato una donna con i capelli ricci che gli avrebbe chiesto notizie del genitore, ovvero Caltagirone. La madre di Sebastian si rende conto di quanto sta succedendo al pargolo solo nel 2019, quando Live Non è la D’Urso racconta del finto matrimonio di Pamela Prati. La donna chiede subito spiegazioni alla Perricciolo, ma quest’ultima nega ogni coinvolgimento. La mamma del bambino, insospettita dalla vicenda, chiede aiuto ad un avvocato e si arriva così all’udienza dell’1 febbraio 2023.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • oriana confessionaleGF Vip, Oriana scoppia in lacrime dopo il confessionale: cosa è successo?

    Esce dal Confessionale e scoppia in lacrime: cosa ha causato il profondo sconvolgimento emotivo mostrato dalla concorrente del GF Vip Oriana Marzoli?

  • bianca balti mastectomiaBianca Balti: “Farò una mastectomia preventiva. Ho paura”

    La supermodella Bianca Balti ha rivelato ai suoi followers di aver deciso di sottoporsi a una mastectomia preventiva a Los Angeles.

  • jasmine carrisiJasmine Carrisi: “Sono stata bullizzata, derisa e offesa come tutti”

    Durante l’intervista, Jasmine Carrisi ha rivelati di essere stata bullizzata e di aver vissuto male l’attenzione mediatica riservata ai genitori.

  • Elisa EspositoElisa Esposito su OnlyFans: “I miei? Mi supportano”

    Elisa Esposito ha confessato alcuni retroscena sulla sua carriera su OnlyFans e sul rapporto con i suoi genitori.

Contentsads.com