Blanco, perché si mostra spesso in mutande? Il cantante spiega i motivi

Blanco, perché si mostra spesso in mutande: il cantante spiega i due motivi per cui solo così si sente libero dagli schemi.

Durante le interviste, sia cartacee che non, Blanco si mostra spesso in mutande. La cosa, ovviamente, non dispiace ai fan. Eppure, in molti si chiedono il motivo per cui il cantante abbia questa impellente necessità. E’ stato lui stesso a spiegarlo. 

Blanco: perché si mostra spesso in mutande?

Perché Blanco si mostra spesso in mutande? Il cantante, intervistato da Pierpaolo Piccioli (Direttore Creativo di Valentino) per GQ, ha vuotato il sacco. Fin da quando era bambino è stato abituato a girare per casa senza vestiti addosso e ancora oggi si sente a suo agio quando può farlo. “Io ti ho visto per la prima volta nel periodo del primo lockdown o poco prima, ho visto una persona diversa, in mutande, che cantava.

E avevi un senso di libertà che mi piaceva, mi sembrava di vedere una cosa nuova. Un talento, un’energia, una grande forza, completamente naturale e senza gabbie“, ha dichiarato Piccioli. 

La spiegazione di Blanco

Blanco, davanti alle parole del Direttore Creativo di Valentino, ha spiegato: 

“Grazie, poi ti do 100 euro. La prima volta dal vivo poi ci siamo incontrati al fitting per Sanremo. (…) Io fin da piccolo sono abituato a girare in casa in mutande, poi una volta proprio agli inizi è venuta una ragazza a fare uno shooting a casa mia e stava cercando degli outfit nel mio armadio, però sincero era tutto uno schifo, e non c’era niente che funzionasse. Ed era estate, io ero in mutande, e mi fa ‘Vabbè allora facciamole in mutande’ e poi da lì è nata la cover di Notti in Bianco in cui sto correndo senza nulla addosso nei campi”. 

La prima volta che Blanco si è mostrato ‘pubblicamente’ in mutande, quindi, è stata per il video di Notti in Bianco. Da questo momento in poi, non si è fatto più problemi a farsi immortalare senza vestiti addosso. 

Stare in mutande è liberarsi dagli schemi: parola di Blanco

Blanco ha spiegato che, per lui, stare in mutande equivale a  liberarsi dagli schemi. Ha proseguito: 

“Se stare in intimo è anche liberarsi dagli schemi? Sì è vero, mi ricordo che mi avevi detto questa cosa, che mi aveva colpito e che mi era sembrata molto bella perché io pensavo di dover andare elegante e invece mi hai detto che dovevo andare com’ero, come mi sentivo io, e quindi alla fine quella camicia trasparente e ricamata erano solo delle mutande molto eleganti”. 

In un’altra intervista, Blanco ha ammesso che quando si mostra senza vestiti riesce anche a stare “in contatto in modo positivo con il mio corpo“. 

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Davide DonadeiChi è Davide Donadei, ex tronista di Uomini e Donne

    Davide Donadei, classe 1995, è stato un tronista di Uomini e Donne e fidanzato con Chiara Rabbi: scopriamo qualcosa in più su di lui.

  • Chiara RabbiChi è Chiara Rabbi, l’ex corteggiatrice e fidanzata di Davide Donadei

    Tutto su Chiara Rabbi, ex corteggiatrice di Uomini e Donne e ormai ex fidanzata di Davide Donadei

  • Wanda NaraWanda Nara: chi è ed età della showgirl moglie di Icardi

    Wanda Nara è una showgirl argentina di 36 anni e attualmente è sposata con il calciatore Mauro Icardi dal quale ha avuto due figlie.

  • Evelina SgarbiEvelina Sgarbi, chi è la giovane figlia del critico d’arte?

    Tutto su Evelina Sgarbi, la giovane figlia del noto critico d’arte Vittorio Sgarbi, anch’essa appassionata di arte e dal carattere vivace e furbo.

Contents.media