Bimba di 13 mesi torna in Australia su un aereo diverso dai genitori

La compagnia aerea, dopo aver cancellato il viaggio di una famiglia, aveva collocato la figlia di 13 mesi su un altro aereo.

La notizia della bimba di 13 mesi che torna in Australia su un aereo diverso dai genitori ha lasciato perplessi, e non poco, i lettori che se ne sono imbattuti. Parliamo dell’avventura che ha coinvolto una coppia australiana, Stephanie e Andrew Braham, che ha dovuto fronteggiare un imbarazzante disservizio.

I due turisti, con figlia al seguito, dovevano tornare in Australia dopo il viaggio di piacere a Roma. Giunti sul posto, la compagnia aerea Qantas ha comunicato loro che il volo era stato cancellato e che la loro bambina fosse stata collocata su un altro aereo.

Bimba di 13 mesi torna in Australia su un aereo diverso: il fatto

La vicenda ha arrecato alla famiglia un danno considerevole, visto che ha dovuto attendere due settimane prima di poter ripartire di nuovo.

In più, ha dovuto rimetterci economicamente pagandosi il soggiorno extra  – non previsto – nella Capitale.

Ma il fatto davvero scioccante è stato apprendere che, nel riorganizzare il viaggio cancellato, la compagnia Qantas avesse messo la coppia su un aereo e la figlia di 13 mesi su un altro. Dopo i reclami legittimi, i due coniugi hanno dovuto attendere circa 21 ore, tra telefonate varie, prima di risolvere il problema. 

Bimba di 13 mesi torna in Australia su un aereo diverso: le scuse della compagnia aerea

Stephanie Braham, ai microfoni di Today, ha dichiarato che la compagnia Qantas sulle prime avesse negato qualsiasi tipo di responsabilità sulla vicenda. Solo dopo svariati tentativi, si era limitata ad accettare i reclami e aveva riorganizzato il viaggio 12 giorni dopo la data inizialmente prevista. 

“Ci sono posti peggiori in cui rimanere bloccati” ironizza la donna, aspettando di fare ritorno in Australia. 

Il Daily Mail Australia riporta che la compagnia aerea si scusa con la famiglia, adducendo ad un  «errore amministrativo back-end» tra Qantas e il partner KLM . La conseguenza è stata lo spostamento della bambina su un altro volo. Secondo le dichiarazioni, la famiglia sarà rimborsata per l’alloggio. 

LEGGI ANCHE: Neonato intrappolato in auto sotto al sole: salvato dai vigili del fuoco

Scritto da Alessia Lio
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Vaccini contro influenza e Covid in farmaciaVaccini contro influenza e Covid in farmacia: tutti i dettagli

    Vaccini contro influenza e Covid in farmacia: le vaccinazioni saranno rivolte sia agli adulti che ai bambini. Come funzionerà?

  • Strage di ErbaStrage di Erba. Olindo si dichiara innocente, ma conferma aggressioni

    Rosa e Olindo sono innocenti o colpevoli? Questo è ciò sul quale ha fatto luce Quarto Grado. L’uomo ha confermato le aggressioni a Raffaella Castagna.

  • Incidente a LutagoIncidente a Lutago, coinvolti un pulmino e un’auto: 14 feriti

    Incidente a Lutago tra un pulmino e un’auto: il violento impatto tra i due mezzi ha causato il ferimento di 14 persone. Uno dei feriti è grave.

  • omicidio a civitanova marcheOmicidio a Civitanova Marche, uomo ucciso a colpi di stampella

    Omicidio a Civitanova Marche: un uomo di 39 anni, originario della Nigeria, è stato ucciso da un cittadino italiano a colpi di stampella.

Contents.media