Apple Store Milano: tutte le curiosità da sapere

Apre a milano il nuovo Apple Store nel cuore della città, a due passi dal Duomo. Ecco tutto quello che c'è da sapere sull'innovativa costruzione.

Giovedì 26 luglio 2018 alle 5 del pomeriggio apre a milano, a due passi dal Duomo, il nuovo Apple Store. L’innovativa costruzione progettata dall’architetto Stefan Behling è composta da un ingresso situato nel cuore di una sensazionale fontana e si sviluppa sotto terra. Come spiegano gli addetti ai lavori, non si tratterà di un semplice negozio.

Al suo interno e nella piazza circostante si terranno numerosi eventi ed iniziative di carattere musicale e artistico. Inoltre la struttura dello store vanta numerosi aspetti innovativi. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Il nuovo Apple Store

Per quanto riguarda il lato estetico il nuovo negozio a marchio Apple non ha nulla da invidiare dagli altri importanti store sparsi in giro per il mondo. L’ingresso, situato dove un tempo sorgeva il cinema Apollo, è costituito da una enorme fontana alta 8 metri a forma di parallelepipedo con tanto di logo Apple.

É possibile accedere al negozio in due modi. Passando sotto la fontana o percorrendo una scalinata adiacente. Anche l’interno è assolutamente scenografico. La scalinata che conduce verso il basso consiste in una elaborata struttura d’acciaio che ridistribuisce la luce solare in modo da ricreare tramite un gioco di ombre, intrecci e riflessi sempre nuovi.

L’interno dello store è caratterizzato dal classico stile minimal ed elegante tipico del marchio Apple. La struttura è modellata nella pietra, linee ampie e curve caratterizzano la geometria delle pareti e 8 grossi ficus delimiteranno lo spazio in cui avranno luogo gli eventi.

Infine, infondo alla sala troneggia un enorme schermo in 6k. La fascia oraria di apertura al pubblico sarà dalle 10 alle 21, tutti i giorni della settimana.

Non solo prodotti Apple

Un altra grande innovazione sta nel fatto che sarà possibile acquistare anche prodotti tecnologici non a marchio Apple. Tali prodotti presentano comunque il sigillo di garanzia e con cui viene certificata la perfetta integrazione con le App Apple, in particolare “Salute” e “Casa”.

Si tratta di un vasto assortimento di cuffie e auricolari wireless, termometri e bilance intelligenti, sistemi di monitoraggio del sonno ma anche numerosi gadget per la casa e l’illuminazione.

Una ricca programmazione di eventi

Dal giorno dell’apertura sarà possible assistere gratuitamente a una lunga serie di eventi finalizzati alla riqualifica della piazza Liberty che per molti anni è vissuta all’ombra di altre bellezze milanesi. I temi trattati spaziano dall’arte, alla musica, al design. Saranno presenti membri altamente qualificati del team che spiegheranno l’utilizzo di programmi altamente professionali. Il progetto si chiama “Today at Apple” e per partecipare è necessario effettuare l’iscrizione gratuita al sito del progetto.

Come ha raccontato l’architetto Stefan Behling: “Vogliamo lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato. – citando il mantra di Tim Cook – Crediamo che questa piazza sia migliore di prima. Grazie anche alla stretta collaborazione col Comune di Milano, che ha saputo cogliere l’aspetto innovativo del nostro progetto“.

Scritto da Alice Sacchi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Stefano De Martino lascia l’Isola dei famosi:torna ad Amici?

Demi Lovato ricoverata: l’ex Wilmer Valderrama va a trovarla

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.