Antonella Mosetti sul caso Prati: “Alla larga dalle sue agenti”

Antonella Mosetti è intervenuta nella trasmissione ‘I Lunatici’ e ha detto la sua su Pamela Prati, Eliana Michelazzo e Pamela Perrcciolo.

Antonella Mosetti è stata intervistata all’interno del programma radiofonico ‘I Lunatici’ e ha espresso il suo pensiero sul caso ‘Pamela Prati’. L’ex ragazza prodigio di Non è la Rai ha svelato qualche ‘particolare inquietante’ sulle due agenti Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo, ammettendo poi di essere stata contattata anche lei da tanti profili ‘fake’.

Le parole di Antonella Mosetti

Antonella Mosetti e Pamela Prati hanno lavorato insieme ad una stagione del Bagaglino, ma hanno anche condiviso l’esperienza al Grande Fratello Vip. Proprio per questo, la donna è intervenuta nel programma radiofonico ‘I Lunatici’ per dire la sua sul matrimonio fasullo della collega con Mark Caltagirone. Antonella ha raccontato: “Inizialmente le ho mandato qualche messaggio, poi dopo ho scoperto tutti i misteri che si celavano dietro a questa cosa”.

La Mosetti ha ammesso che, in un primo momento, ovvero fino a quando Dagospia non ha iniziato a svelare ‘la grande truffa del secolo’, ha tentato di esprimere solidarietà alla sua amica in difficoltà. Poi, quando sono spuntate fuori le prime testimonianze, ha iniziato a nutrire numerosi dubbi. Antonella, che ha lamentato di essere finita suo malgrado a rivestire i panni di opinionista piuttosto che avere un programma tutto suo, ha dichiarato che lei non si sarebbe mai abbassata a tanto pur di cavalcare la popolarità.

La sua partecipazione al Grande Fratello Vip, in coppia con la figlia Asia Nuccetelli, le servì proprio per tornare in auge, ma non avrebbe mai accettato un compromesso come quello che la Prati ha ‘sposato’. In tutto ciò, anche se Antonella non si esprime apertamente su Pamela, sembra quasi che anche lei creda che l’amica sia una vittima del sistema.

Antonella contro le agenti

Non a caso, la Mosetti fa chiaramente comprendere quello che è il suo pensiero sulle agenti Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo.

Antonella ha dichiarato: “Le due agenti sono famose nel nostro mondo da tantissimi anni e me ne sono sempre tenuta a distanza. Non ho mai avuto niente a che fare. Parlavano anche male dietro alle spalle, ma non me ne frega niente”. La mamma di Asia ha le idee ben chiare e quando sono usciti i primi dubbi sul matrimonio della Prati, proprio il collegamento con l’Aicos Management l’ha aiutata ad avere più chiara la situazione. Le parole dell’ex ragazza prodigio di Non è la Rai sono state confermate anche da tanti altri Vip che, vuoi per un motivo o vuoi per un altro, hanno preso le distanze dalla Michelazzo e dalla Perricciolo. La Mosetti, in conclusione, ha ammesso che anche lei sarebbe potuta cadere vittima di truffe simili, ma che si è sempre tenuta alla larga da certi uomini “fake”. L’opinionista di Barbara D’Urso ha rivelato: “Mi hanno scritto un miliardo di Mark Caltagirone nella vita, o di Simone Coppi. Ma non potrei mai cadere in un fake. Non mi fido di una persona dopo che ci sono andata a cena, figuriamoci di un fake”. Insomma, potremmo quasi affermare che la donna sia stata più furba della Pamelona nazionale, ma è davvero così? Ovviamente, non si discute delle parole della Mosetti, ma del ruolo della Prati. Possibile che la soubrette sarda sia solo ed esclusivamente una vittima della Michelazzo e della Perricciolo? Stay tuned: la ‘vera’ verità deve ancora arrivare.


Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Giulia De Lellis diventa attrice: “Girerò una fiction, sono felice”

X Factor, polemica su Sfera Ebbasta giudice: il programma risponde

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.