Zelensky ringrazia Draghi: “Grazie per il sostegno incrollabile”

Il fronte atlantico pro Kiev si sfalda e Volodymyr Zelensky ringrazia Mario Draghi augurandosi che non cambi la linea: “Grazie per il sostegno”

Con un commosso post social Volodymyr Zelensky ringrazia Mario Draghi: “Grazie per il sostegno incrollabile”. Le parole del presidente dell’Ucraina sul premier dimissionario italiano giungono nelle ore in cui tutti i leader occidentali stanno dicendo la loro, non senza rammarico e ciascuno secondo le proprie specifiche sensibilità nazionali, sulla fine dell’esperienza di governo dell’ex presidente della Bce

Zelensky ringrazia Draghi per il sostegno

E tra le decine di voci che hanno ringraziato Mario Draghi per il suo lavoro non poteva certo mancare quella del presidente ucraino Volodymyr Zelensky, che non ha perso l’occasione per dirsi certo che anche senza l’atlantico Draghi l’Italia farà il suo dovere nei confronti di Kiev. Su Twitter ha scritto Zelensky: “Sono sinceramente grato a Mario Draghi per il sostegno incrollabile all’Ucraina nella lotta contro l’aggressione russa e nella difesa dei valori europei comuni: democrazia e libertà”. 

L’auspicio su un’Italia solidale anche senza Draghi

“Continueremo a lavorare per rafforzare la cooperazione tra Italia e Ucraina“. Poi l’auspicio del presidente ucraino su un futuro che vede Kiev privata di quasi tutte le prime linee atlantiste: “Sono convinto che il supporto del popolo italiano per l’Ucraina continuerà!“. Open ricorda che Draghi e Zelensky si erano incontrati di persona lo scorso 16 giugno a Kiev.

Scritto da Giampiero Casoni
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Vaccini contro influenza e Covid in farmaciaVaccini contro influenza e Covid in farmacia: tutti i dettagli

    Vaccini contro influenza e Covid in farmacia: le vaccinazioni saranno rivolte sia agli adulti che ai bambini. Come funzionerà?

  • Strage di ErbaStrage di Erba. Olindo si dichiara innocente, ma conferma aggressioni

    Rosa e Olindo sono innocenti o colpevoli? Questo è ciò sul quale ha fatto luce Quarto Grado. L’uomo ha confermato le aggressioni a Raffaella Castagna.

  • Incidente a LutagoIncidente a Lutago, coinvolti un pulmino e un’auto: 14 feriti

    Incidente a Lutago tra un pulmino e un’auto: il violento impatto tra i due mezzi ha causato il ferimento di 14 persone. Uno dei feriti è grave.

  • omicidio a civitanova marcheOmicidio a Civitanova Marche, uomo ucciso a colpi di stampella

    Omicidio a Civitanova Marche: un uomo di 39 anni, originario della Nigeria, è stato ucciso da un cittadino italiano a colpi di stampella.

Contents.media