X Factor, pagellone politicamente scorretto dell’undicesima puntata

Uè, io ci sono. So che leggerete questo pagellone di X Factor domani mattina ma è lo stesso. Intanto vi avverto che qui sotto a breve comparirà la cronaca della puntata di ieri sera del Grande Fratello speditami da Paul. L'inviato nella Casa si era perso nei meandri delle connessioni di Fastweb.

Ma torniamo ad X Factor. Siamo già all'undicesima puntata? Mannaggia. Anzi, no: minchia. Rende di più. Come passa il tempo. Diciamo subito che Renga giudice mi piace assai, finalmente un artista con competenze e con una voce da brividi. Che la utilizzi per canzoni discutibili poco conta, estensione e forza rimangono.

Giuliano. A me ritorna in mente… nulla. A volte la sua voce alla Armstrong sembra troppo tirata. Come se avesse capito che la sua forza sta unicamente nel timbro.

Il punto di domanda di Morgan è legittimo, anche se il suo scontro con il pubblico torna di moda anche in questa puntata. Magari anche lui ha capito che ha un nuovo punto di forza. Concordo con Morgan, stranamente, e voli pindarici a parte credo che il timbro di Giuliano invece che dargli un valore aggiunto lo stia iniziando a danneggiare. E un applauso a Renga che non si comporta come gli altri ospiti: e che cazzo, se le cose non vanno diciamolo.

Intanto sono contento di una cosa. L'orchestra dal vivo mi piace.

Silver. Saturno sul palco. Grazie Tomassini. Di cuore. Passiamo oltre. Strane figure si contorcono nei cerchi. Grazie Tomassini. Di cuore. Passiamo oltre. Ah, c'è un cantante sul palco, non me ne ero accorto. Ha il vento in faccia che gli dà fastidio, lui chiude gli occhi. La frangia vola. Ora, ignoranza mia, o è la canzone che fa cagare o è lui che ha cantato male. Contento di sapere che io e la Mori viaggiamo su pianeti diversi. Ops, anche la Maionchi è d'accordo con la Mori. Ops, anche Morgan. Quasi. Ehm, qualcosa non funziona. Forse non ho capito la canzone. A Renga, però, il ragazzo non piace. Si capisce chiaramente. E questo mi rincuora.

Yavanna. Never ending story. Sì, ci sta. Ora non hanno più scuse. Ma che voci hanno queste ragazze? Brave. Brava. Mi ripeto ogni volta nel loro caso, lo so, ma queste voci così ben amalgamate possono fare grandi cose fuori da qui. Peccato per la scenografia. Come al solito. Questa canzone meritava qualcosa di più. Non so, un'atmosfera ben studiata come quella di Impressioni di Settembre dello scorso anno. Ricordate Enrico? Ecco, appunto.

Uè, certo che Renga ci va giù duro con i giudizi. E' sincero o recita una parte? Bò, però fa bene, almeno scardina un po' il buonismo da ospite in promozione. 

Paola.La canzone non è nelle sue corde. Non si capisce mai se canta da scazzata perchè vorrebbe esibirsi in altro o se quella sul palco di X Factor è la sua vera personalità da artista. In questo caso non ci siamo. Si può dire che ha un viso e uno sguardo a dir poco antipatici.

Comunque no, Renga non sta recitando una parte. Sembra serio, ed è apprezzabile.

Marco. Il ragazzo è bravo. Il fatto che non mi sia mai piaciuto Prince influirebbe troppo sul giudizio. Non mi è nemmeno mai piaciuta la tanto decantata Kiss. Quindi mi astengo, anche perchè le ballerine mi stanno distraendo. Sono un uomo medio. Mèrd. Comunque abbiamo capito che Marco arriverà in finale, si capiva da tempo, lo so. Ma è giusto sottolinearlo. 

Così, ad occhio, credo che stasera uscirà Paola. Vediamo se ci azzecco.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Il Grande Fratello 10 come non lo avete mai visto

Caro Gianfranco Fini, dove vai se le tv non le hai? I disastri del giornalismo ad personam per la destra italiana

Leggi anche
  • Cornelia Jakobs chi èChi è Cornelia Jakobs: la cantante svedese dell’Eurovision 2022

    Tutto quello che sappiamo su Cornelia Jakobs, la cantante svedese che parteciperà all’Eurovision Song Contest 2022 con il suo brano Hold Me Closer.

  • mara carfagna chi èChi è Mara Carfagna: vita privata e curiosità sulla ministra

    Laureata in Giurisprudenza, sesto posto a Miss Italia, alle spalle una legge contro lo stalking: la carriera della Ministra per il Sud Mara Carfagna.

  • Recensione nuovo film "Animali Fantastici - I segreti di Silente"Recensione del nuovo film “Animali Fantastici – I segreti di Silente”

    “Animali Fantastici – I segreti di Silente”, nuovo film intenso e sempre sul filo del rasoio, concentra l’attenzione sui tragici intrecci di Albus Silente.

  • freaks outFreaks Out: trama e cast del film

    Freaks Out è un film del 2021 dai grandiosi effetti speciali e con un grande cast, la cui trama ha tocchi di fantasy e dramma.

Contents.media