Titanic: com'è oggi il transatlantico a 3.810 metri di profondità

Sono le 2.20 del 15 aprile 1912 quando il translatlantico Titanic si inabissò sul fondo dell’oceano, a circa quattro mila metri di profondità. Iniziano così a nascere i vari tentativi di ricerca sulla leggendaria nave.

Una missione non semplice e molto faticosa che però portò al successo il geologo Robert Ballard.

Assieme al suo gruppo di ricerca, settacciarono a lungo gli abissi oceanici della costa atlantica del Newfoundland, a partire dal 1973. Solo dopo dodici anni e a pochi giorni dalla fine della campanga, Ballard e il suo team arrivarono alla storica scoperta. Il relitto si trovava a una profondità di oltre 3000 metri, vicino a un piccolo canyon oceanico. La sezione della prua, grande circa 137 metri, era rimasta quasi intatta, nonostante l’urto subito.

Al contrario la sezione della poppa, lunga circa 110 metri, è rimasta sepolta o è quasi totalmente distrutta. Ma soprattutto per oltre 2 metri il fondale marino si ritrova coperto da vari pezzi di oggetti appartenenti alla nave e ai suoi passeggeri.

E grazie a questa scoperta che oggi, a distanza di tantissimi anni, la leggenda del Titanic e del suo naufragio può essere ritenuta non più tale, ma pura realtà. Una storia che affascina da sempre migliaia di persone, tanto da creare una sorta di business attorno distastroso naufragio.

Varie sono le testimonianze di libri dei superstiti che hanno raccontato gli attimi subito dopo l’impatto della nave con l’iceber. In occasone del 100esimo anniversario dal disastro, il National Geographic ha realizzato un cofanetto contenente tre documentari che percorrono le ore dell’incidente e le indagini relative a ciò. È possibile anche acquistare il dvd del film Titanic, una storia d’amore nata all’interno della nave e dal finale tragico. Inoltre, per le fan del film, è disponibile il Cuore dell’oceano nella scatola di legno: un regalo prezioso per vere fan del film, da regalare indistintamente per complenni, anniversari o lauree.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Addio al celibato: consigli, idee e scherzi per una notte indimenticabile

Smalto: come farlo asciugare velocemente

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.