Siena: rubata e distrutta carrozzina disabile

La studentessa Clemy Spinelli, 34 anni, aveva lasciato la sua carrozzina alla vicina per andare in Calabria. Quando è tornata l'ha trovata distrutta.

Clemy Spinelli, studentessa di 34 anni, ha lasciato la sua carrozzina alla vicina di casa, perché doveva tornare a casa in Calabria. Al suo ritorno l’ha trovata distrutta, perché avevano deciso di farci un giro. 

Siena: rubata e distrutta carrozzina disabile

Clemy Spinelli ha lasciato la sua carrozzina elettrica a Siena, ad una vicina di casa, perchè doveva tornare a casa a Belvedere Marittimo, in Calabria. Qualche mese lontana dalla Toscana e al suo ritorno ha ricevuto una brutta sorpresa. La carrozzina non c’era più, l’avevano rubata con la scusa di “voler fare un giro” e gliel’hanno fatta trovare distrutta. La ragazza, studentessa disabile di Archeologia di 34 anni, ha denunciato l’accaduto.

Non è la prima volta che accade” ha scritto. “Già in passato mi venne sottratta e solo dopo una mia denuncia sui social, ho riavuto il mezzo. La carrozzina è l’unico modo che ho per muovermi per le strade di Siena” ha spiegato la donna. 

La carrozzina è stata distrutta

La carrozzina è stata distrutta ed è inutilizzabile. Clemy non si è persa d’animo e sta portando avanti la sua battaglia contro i bulli, usando i suoi profili social.

Sono stata informata dalla Questura che la carrozzina è in condizioni disumane. Questo significa che mi avete spezzato le gambe, non avete certo annichilito la mia voglia di combattervi e farvi la guerra, alla vostra pochezza umana. I disabili, i disagiati e disadattati siete voi da sempre e per sempre” ha dichiarato la donna. “Una pagina triste e vergognosa nella storia della nostra città” ha commentato Francesca Appolloni, assessora al sociale del comune di Siena. 

Scritto da Chiara Nava
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Vaccini contro influenza e Covid in farmaciaVaccini contro influenza e Covid in farmacia: tutti i dettagli

    Vaccini contro influenza e Covid in farmacia: le vaccinazioni saranno rivolte sia agli adulti che ai bambini. Come funzionerà?

  • Strage di ErbaStrage di Erba. Olindo si dichiara innocente, ma conferma aggressioni

    Rosa e Olindo sono innocenti o colpevoli? Questo è ciò sul quale ha fatto luce Quarto Grado. L’uomo ha confermato le aggressioni a Raffaella Castagna.

  • Incidente a LutagoIncidente a Lutago, coinvolti un pulmino e un’auto: 14 feriti

    Incidente a Lutago tra un pulmino e un’auto: il violento impatto tra i due mezzi ha causato il ferimento di 14 persone. Uno dei feriti è grave.

  • omicidio a civitanova marcheOmicidio a Civitanova Marche, uomo ucciso a colpi di stampella

    Omicidio a Civitanova Marche: un uomo di 39 anni, originario della Nigeria, è stato ucciso da un cittadino italiano a colpi di stampella.

Contents.media