Ricetta per il pandoro fatto in casa

A Natale il dolce tipico è il pandoro. Semplice con lo zucchero a velo, ricorda una montagna innevata, espressione dell’inverno.

Questa è la ricetta per farlo in casa. Sono indispenabili un’impastatrice, uno stampo da 1 kg e una giornata!

Ingredeinti:

  • 450 gr di farina
  • 30 ml di acqua
  • 14 gr di lievito d birra
  • 180 gr di zucchero
  • 4 uova
  • 2 tuorli
  • 20 gr di miele
  • 185 gr di burro
  • 1 scorza di limone grattugita
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia

Preparazione:

Per la Biga: 65 gr di farina 0, 30 gr di acqua, 14 gr di lievito di birra.

Sciogli il lievito nell’acqua a 30 gradi, aggiungi la farina e impastate. Con l’impasto forma una palla. Metti a lievitare la biga per 1 ora o comunque fino al raddoppio in forno spento.

Primo impasto: 120 g farina 0, 50 g zucchero, 1 uovo intero. Aggiungi alla biga la farina, lo zucchero e meta’ uovo, inizia ad impastare. Aggiungi l’altro mezzo uovo e impasta per 15 minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico, la pasta dovrà staccarsi dalle pareti.

Advertisements

Forma una palla e mettila a lievitare coperta da un panno nel forno spento per due ore o fino al raddoppio.

Secondo impasto: 250 g farina 0, 130 g zucchero, 20 g miele, 2 tuorli, 1 cucchiaino essenza vaniglia, buccia grattugiata di limone, 3 uova intere, 185 g di burro. Aggiungi al primo impasto la farina, lo zucchero, i tuorli, la buccia di limone e la vaniglia. Inizia ad impastare per qualche minuto, poi unisci poco alla volta le uova intere.

Continua ad impastare per 20 minuti (non preoccuparti se l’impasto e’ liquido, la farina man mano assorbirà tutto). Aggiungi poco alla volta 185 gr di burro tagliato a pezzettini. Continua ad impastare per altri 30-40 minuti fino a quando il burro non sarà stato completamente assorbito dall’impasto ,l’impasto diventerà elasticissimo e si staccherà dalle pareti. A questo punto aggiungi un cucchiaio di farina (solo uno). Spolverizza un piano e le mani con la farina, prendi l’impasto e con esso forma una palla.

Imburra lo stampo del pandoro con abbondante burro. Metti la pasta nello stampo da con la parte liscia rivolta verso il fondo
Imburra la superficie del pandoro, copri con una pellicola e metti in forno spento a lievitare per 3/4 ore o fino a che la pasta non raggiunge il bordo. Preriscaldare il forno a 150 gradi. Elimina la pellicola dallo stampo e inforna il pandoro, cuoci per 45 minuti.

Una volta cotto, togli dal forno e lascia raffreddare per 30 minuti nello stampo.
Capovolgi il pandoro su una griglia in modo che passi aria sotto e lascia raffreddare completamente. Una volta freddo, mettilo su un piatto da portata e spolverizza la superficie con dello zucchero a velo vanigliato.

Aspetta quindi il giorno dopo per tagliarlo a fette e assaggiarlo.

Scritto da Rossana Procopio
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come profumare gli armadi

Ricetta punch di Natale

Leggi anche
  • topinamburTopinambur: come utilizzarlo in cucina

    Dalle insalate alle zuppe sino al brodo, sono tantissimi i modi con cui cucinare il topinambur e tutti i benefici che apporta alla salute.

  • vaporiera elettricaVaporiera elettrica: i consigli per la cucina

    La vaporiera elettrica aiuta a preparare piatti sani e salutari in modo semplice e genuino per un regime alimentare adatto per il fisico.

  • hummusHummus: le proprietà benefiche sul corpo

    L’hummus è un piatto tipico della cucina mediorientale dalle tantissime proprietà e benefici utili al corpo e al benessere, in generale.

  • 
    Loading...
  • amazon prime day 2020Amazon Prime Day 2020: le offerte casa e cucina

    Amazon Prime Day 2020 si arricchisce di tantissime offerte relative alla casa e cucina con elettrodomestici e articoli.

Contents.media