Psicologia dello smalto: il colore della manicure dice chi sei

Dal rosso al nero fino al blu e al verde speranza: il colore scelto per le proprie unghie rivela chi si è realmente. Di seguito tutti i significati.

Come l’armocromia ci insegna a capire quali colori più si adattano al nostro tipo di carnagione e in un certo senso, rivelano la nostra personalità, allo stesso modo anche i colori della manicure indicano chi siamo realmente. Vediamo qui di seguito tutti i significati della psicologia dello smalto.

Psicologia dello smalto: che cos’è?

La scelta del colore che usiamo per le nostre unghie non è mai casuale e senza senso. Le tinte che scegliamo di volta in volta dipendono da come ci sentiamo in quel momento o periodo e variano a seconda della nostra personalità. 

Ecco perché possiamo definire questa “pratica” con l’espressione “psicologia dello smalto”: questa ci permette di conoscere molto su di noi e sulle nostre preferenze, sulle nostre emozioni e sui nostri stati d’animo.

Senza dimenticarci però di una cosa fondamentale: i colori rivelano molto anche del nostro carattere negli aspetti più essenziali.

Psicologia dello smalto: di che colore sei?

Quindi, per sintetizzare, i colori scelti per la nostra manicure, il più delle volte, possono rivelare molto su di noi oppure su un nostro desiderio nascosto nell’inconscio di comunicare qualcosa. Che sia uno stato d’animo oppure un periodo difficile che stiamo attraversando, il colore ci aiuta ad esprimere questo malessere e disagio interiore, facendoci in qualche modo forza e rendendoci più forti. 

Potremmo anche dire che sfoggiare un colore sulle unghie, qualunque esso sia, sia un buon modo per indossare una maschera o una corazza e in questo modo, far parlare queste tra le righe al nostro posto. 

Ovviamente questo discorso vale anche per gli stati d’animo e per le emozioni positive che esprimono gioia, felicità e speranza per il futuro. 

Vediamo qui di seguito i colori e i vari significati.

Psicologia dello smalto: dal rosso all’arancione

Partendo dal colore rosso, questo simboleggia una personalità forte e audace, grintosa e passionale. Chi lo indossa, ama farsi riconoscere ed essere sempre notata, in ogni contesto. Attenzione però a non confondere il rosso con un sinonimo di volgarità: si può essere sensuali, femminili ed eleganti allo stesso tempo senza dover eccedere. 

psicologia dello smalto

Poi troviamo il colore neutro, che sta ad indicare raffinatezza, eleganza ma al tempo stesso semplicità. Chi lo indossa, infatti, ama essere sempre presentabile e in ordine, ma non esagerare con colori troppo accesi e vivaci.

Mentre per quanto riguarda il giallo e l’arancione, il primo simboleggia l’allegria, la spensieratezza e in certi casi, anche il desiderio di rinnovarsi e di cambiare. Il secondo, invece, esprime un buon equilibrio tra anima e corpo. Chi lo indossa, infatti, è solare, spontaneo ed impulsivo, non ama stare a riflettere troppo sulle cose, soprattutto sul passato. 

Dal blu al verde speranza

Passando a colori più scuri, troviamo per primo il blu che simboleggia serenità, calma e voglia di guardare al futuro senza paura. Chi lo indossa, infatti, non ha particolari problemi e si sente coraggiosa e sicura di sé. 

psicologia dello smalto

Invece il verde, come di solito si dice, esprime speranza e costanza, il desiderio di raggiungere i propri obiettivi ed esaudire i propri sogni. 

Psicologia dello smalto: dal nero al bianco al rosa

Infine, gli ultimi colori che passiamo in rassegna sono il nero, il bianco e il rosa. Il primo viene scelgo di solito da chi mostra un’anima creativa e al tempo stesso ribelle e anticonvenzionale. Il secondo è sinonimo di purezza e freschezza, proprio di chi ama essere curioso e non passare inosservato. Il terzo, invece, simboleggia delicatezza e sensibilità e viene indossato da persone sobrie e semplici. 

Scritto da Marta Vitulano
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Simone Susinna: vita privata e curiosità sul modello

Somatic Experiencing: che cos’è e come funziona

Leggi anche
  • unghie gel semipermanenteUnghie, gel o semipermanente: quali sono le differenze e quale scegliere

    Se avere le mani in ordine è sempre complicato per mancanza di tempo, le soluzioni sono le unghie in gel o con semipermanente. Ma quale tecnica scegliere?

  • cura delle unghieCura delle unghie: come fare una manicure perfetta passo per passo

    Imparare a prendersi cura delle proprie unghie è importante per la loro salute e per avere sempre una manicure perfetta senza ricorrere all’estetista.

  • jelly nails must have estateLe jelly nails sono il must have di questa estate

    Unghie effetto gelatina per un’estate davvero glamour. Ecco cosa sono le jelly nails, tra le tendenze da non perdere per la stagione calda 2021.

  • Migliori rinforzanti unghieMigliori rinforzanti unghie: smalti, gel e soluzioni naturali

    Le tue unghie tendono a sfaldarsi e rompersi facilmente? Le soluzioni sono gli smalti, i gel e gli oli naturali rinforzanti.

Contents.media