Olio per cucinare: quale usare

L’olio è un alimento fondamentale nella dieta umana, perchè contiene acidi grassi essenziali, che sono importanti per la buona salute dell’organismo. Ne esistono tante varietà diverse, con diverse proprietà, che si presentano come adatti per diversi utilizzi.

Ad esempio, l’olio di oliva, extravergine o non, è altrettanto buono per condire a crudo insalate o altri alimenti, che per cucinare.

Si può usare ad esempio anche per le fritture.

L’olio di semi di arachidi ha una composizione simile all’olio di oliva, ed è anche maggiormente indicato di quest’ultimo per fare delle fritture perchè sopporta bene le alte temperature.

L’olio di semi di mais è un po’ dolciastro e contiene molte vitamine: si presta soprattutto alla preparazione di dolci, ma non per cucinare o friggere. Invece l’olio di riso può essere usato per preparare salse dal sapore delicato, e anche per i dolci.

Advertisements

L’olio di semi di girasole, e quello di soia, invece, vanno usati per condire a crudo e non per cucinare.

Scritto da Cristina Marziali
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Esercizi per aumentare l’autostima

Olio per condire

Leggi anche
  • cyber mondayCyber Monday Amazon 2020: le offerte casa e cucina

    La giornata delle promozioni e sconti continua con il Cyber Monday nel settore della casa e cucina con vari elettrodomestici.

  • migliori depuratori acquaMigliori depuratori acqua: guida utile per non sprecare plastica e risparmiare

    Sempre più persone scelgono i depuratori e purificatori dell’acqua per risparmiare soldi sulle casse d’acqua e prevenire il problema sempre più grande della plastica.

  • topinamburTopinambur: come utilizzarlo in cucina

    Dalle insalate alle zuppe sino al brodo, sono tantissimi i modi con cui cucinare il topinambur e tutti i benefici che apporta alla salute.

  • 
    Loading...
  • vaporiera elettricaVaporiera elettrica: i consigli per la cucina

    La vaporiera elettrica aiuta a preparare piatti sani e salutari in modo semplice e genuino per un regime alimentare adatto per il fisico.

Contents.media