Morto Franchino Tuzio: il cordoglio del mondo dello spettacolo

Morto Franchino Tuzio, storico manager di molti Vip: il mondo dello spettacolo da' l'addio al celebre manager: ecco tutti i messaggi degli amici di Tuzio

Morto Franchino Turzio, il manager dei vip dello spettacolo. Sono in molti a dargli l’addio sui social network e a ricordare i bei momenti trascorsi insieme. Turzio, proprietario dell’agenzia Notoria è deceduto in una clinica di Milano, dopo una lunga malattia.

Tra i personaggi del mondo dello spettacolo di cui curava l’immagine come manager ci sono Michelle Hunziker, Ilary Blasi, Silvia Toffanin, Alessandro Cattelan, Filippa Lagerback, Nicola Savino, Daniele Bossari. Ma anche molti altri. Il suo vero nome era Franco, ma per tutti, nel mondo dello spettacolo, era Franchino. Il cordoglio è arrivato da tutto il mondo dello spettacolo, con diversi tweet e post sui social network.

Franchino Tuzio, il ricordo della Hunziker

Da ormai qualche tempo Franchino Tuzio era malato. Una malattia che non gli ha lasciato scampo e lo ha portato alla morte, in una clinica di Milano. A lasciarne un ricordo toccante è stata in primis Michelle Hunziker, che lo conosce da quando ha vent’anni. “Eri il mio mito“, ha scritto la Hunziker in un post sulla sua pagina personale di Facebook. “Avevi già pronto il disegno per me” – ha dichiarato – e al momento opportuno mi chiamavi ‘Angelo’.

Mi si scioglie il cuore a pensarci“. La Hunziker ha ricordato diverse tappe del cammino che hanno fatto insieme e l’amore e la passione che Franco metteva in ogni suo progetto.

Generoso, auto ironico, empatico, intuitivo, genuino“, così lo ha definito Michelle, aggiugendo: “Ma anche originale, altruista, geniale, divertente e discreto“. Poi il ricordo più bello, dove la Hunziker lo considera come un padre: “Ti ho consegnato i miei sogni.

Tu li hai realizzati, ti sei preso cura di me come un padre, dopo che è mancato il mio“. Infine, nell’ultimo ricordo, Michelle racconta di quando in macchina Franco le ha dedicato “La Cura” di Battiato. “Come faccio – ha concluso – che non posso più abbracciarti. Un dolore che lacera dentro“.

Altri messaggi di cordoglio

Quanto mancherai a chi ha avuto la fortuna di conoscerti“, ha scritto Giorgia Palmas su Twitter. Ciao Franchino è diventato in breve tempo un trend topic di Twitter, dove diversi personaggi dello spettacolo hanno lasciato i loro messaggi per Tuzio. Anche la iena Nadia Toffa, come la Hunziker, ha scelto di affidare il suo pensiero a Facebook: “Sono stata fortunata ad incontrati, a condividere gioie e successi, fatiche e difficoltà. Grazie per aver creduto in me e avermi spinto a fare sempre meglio“.

Red Ronnie, che lo ha conosciuto a Radio Deejay, ha ricordato su Twitter gli incontri in radio con Fiorello e poi la sua costante presenza come manager a fianco dei personaggi televisivi. Claudio Cecchetto si è limitato ad un sintetico, ma profondo Ciao Franchino! Come lui, molti altri personaggi dello spettacolo. Anche Nicola Savino lo ha ricordato, affermando che era l’ultimo grande manager sulla piazza milanese. A portare via Franco Tuzio è stata una leucemia mieloide acuta, a soli 63 anni.

Scritto da Chiara Corradi

Scrivi un commento

1000

Simona Izzo ospite a Verissimo: “A Jeremias perdono tutto”

Stefano De Martino fa la doccia in una foto su Instagram: fan in delirio per lui

Leggi anche
  • Come conquistare un ragazzo in base al segno zodiacaleCome conquistare un ragazzo in base al segno zodiacale: consigli

    Se conosci il segno zodiacale del ragazzo da conquistare, potrai mettere in atto le giuste strategie, considerando i suoi gusti e i punti deboli.

  • Via col vento film razzistaVia col vento è un film che giustifica razzismo e schiavitù: perché?

    “Via col vento” è stato rimosso dal catalogo di HBO MAX perchè accusato di giustificare razzismo, schiavitù e pregiudizi etnici.

  • cosa possiamo fare dal 3 giugnoCosa possiamo fare dal 3 giugno e cosa è ancora vietato

    Si allentano alcune restrizioni con l’avvio della Fase 3. Via libera a spostamenti tra regioni ma rimane l’obbligo della mascherina al chiuso.

  • Cosa guardare su Netflix a giugno 2020Cosa guardare su Netflix a giugno 2020: film e serie tv

    Non sai cosa guardare su Netflix a giugno? Ecco tutte le nuove proposte tra serie tv, film e documentari delle produzioni originali e non.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.