Notizie.it logo

Pancetta, cellulite e smagliature: le modelle di HeM conquistano tutti

modelle

H&M ha lanciato la nuova campagna pubblicitaria per i costumi che sta facendo molto parlare di sé. Finalmente le modelle sono “normali”

H&M ha lanciato la nuova campagna pubblicitaria per i costumi dell’estate 2019 e sta facendo molto parlare di sé. L’azienda ha avuto una bellissima idea visto che ha scelto delle modelle che finalmente sono “normali”. Nessun corpo statuario ai limiti dell’anoressia, ma meravigliose donne comuni che, con i loro difetti, se così possiamo chiamarli, hanno conquistato il popolo del web.

Le modelle di H&M

L’estate si avvicina e per la maggior parte delle donne inizia anche il periodo peggiore dell’anno, quello fatto di diete ferree. Arrivare alla prova costume con un corpo nella migliore forma possibile, soprattutto dopo gli ultimi abusi culinari dovuti alle festività pasquali, sembra un sogno e per molte rimane tale. Se appartenete a questa ultima fascia, niente paura perché H&M ha avuto una splendida idea, che aiuta anche ad accettare il proprio corpo per quello che è. La nota azienda di abbigliamento ha lanciato la collezione dei costumi per l’estate 2019 e ha avuto la brillante idea di reclutare solo modelle “normali”.

Donne che non hanno timore nel mostrare la pancetta, la cellulite e le smagliature e che si sentono a proprio agio con quello che la ‘società’ descrive come “inestetismi”. Insomma, l’idea che si vuole trasmettere è quella della bellezza alla portata di tutti e non solo di donne con corpi perfettamente scolpiti. Il mondo della moda, mai come negli ultimi tempi, sta vivendo un periodo di grandi rivoluzioni, soprattutto in tema curvy. Dopo che tante modelle hanno vissuto periodi di ‘schiavitù alimentare’ e qualcuna ha anche perso la vita per seguire rigide regole di ‘protocollo’, tantissime case di moda hanno deciso di aprirsi alla diversità, nel senso più ampio del termine.

hm

I costumi di H&M

H&M rappresenta ormai da anni uno dei maggiori marchi di abbigliamento low cost. Vicino alle esigenze di donne magre, curvy e anche in dolce attesa, l’azienda ha sempre pensato di voler essere al servizio del mondo delle persone cosiddette “normali”. Se non avesse osservato questa politica, avrebbe partorito solo capi di nicchia e, magari, non sarebbe diventato il colosso che è oggi, con tantissimi punti vendita sparsi in tutto il mondo. I costumi proposti per l’estate 2019 vanno, come sempre, incontro alle esigenze di tutte le donne, senza distinzione alcuna. La novità quindi è rappresentata solo dalle modelle che hanno posato per la campagna pubblicitaria. Donne bellissime, che sfoggiano senza vergogna il loro corpo, così com’è. Che ci siano smagliature, cellulite e pancetta poco importa, perché l’importante è accettarsi ed essere belle sempre e comunque. Le top model scelte da H&M, oltre ad essere splendide, lanciano anche un messaggio molto positivo a tutte quelle donne che ogni giorno lottano con la bilancia.

Ovviamente, nessun inno all’obesità, sia chiaro, ma solo una campagna che mette in risalto la normalità. L’eccesso, sia che riguardi la magrezza o la troppa ‘ciccia’, non è mai un bene e va a minare la salute, talvolta anche in modo disastroso. H&M ci propone micro bikini, slip sgambati, costumi interi e parei leopardati e le modelle ci dimostrano che si può essere meravigliose e alla moda anche con qualche piccolo difetto o con qualche chilo in più. Con questa campagna pubblicitaria, il colosso svedese della moda low-cost si è voluto ribellare agli stereotipi di bellezza comunemente accettati, ai muscoli scolpiti e alle foto ritoccate, dando spazio a delle top model che rispecchiano la vera bellezza femminile, ovvero quella fatta di forme e imperfezioni. La speranza ovviamente, è quella che il sistema che ruota attorno alle passerelle riesca prima o poi ad andare oltre a quelli che fino ad oggi sono stati dei rigidi canoni di bellezza.

Il popolo del web ha accolto con gioia la campagna e sono pronta a scommettere che H&M registrerà un picco di vendite pazzesco.

hm

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche