Il principe Harry a un rave party illegale: è polemica

Il principe Harry d’Inghilterra sembra proprio non voler mettere la testa a posto, e ormai i suoi sudditi cominciano a essere molto disturbati dalle sue frequenti “bravate”.

L’ultima è avvenuta nel fine settimana, quando Harry è stato paparazzato dai tabloid, mentre prendeva parte a un rave party illegale in un edificio abbandonato nella periferia est di Londra. La festa era stata organizzata per il compleanno di Davina Harbord, sorella della 27enne Astrid, con cui pare che il principino abbia intrecciato una relazione nelle ultime settimane. Sembra che al party fossero presenti anche l’ex fidanzata di Harry, Chelsy Davy, il suo migliore amico Guy Pelly, l’ex fidanzata del principe William, Arabella Musgrave e altri rampolli dell’aristocrazia britannica.

L’opinione pubblica, però, sta stufandosi delle sempre più rischiose “imprese” di Harry. “Non ha senso che i contribuenti spendano cinquanta milioni di sterline per proteggere la famiglia reale, se poi non è possibile avvertire e preparare gli agenti per eventi di questo tipo in un locale estremamente difficile da monitorare”.

Scritto da Style24.it Unit

Lascia un commento

Leggi anche
Contentsads.com