Giulia de Lellis contro il body positive di Miriam Leone

Un paio di giorni fa Miriam Leone aveva postato una sua foto senza trucco; Giulia de Lellis le risponde facendo riferimento alle sue "non imperfezioni"

Solo qualche giorno fa, la bellissima Miriam Leone aveva postato una sua foto su Instagram in cui si mostrava senza trucco. L’idea nobile del post dell’attrice era quella di strizzare l’occhio al tema del body positive, dimostrando che si può essere apprezzari e che si può voler bene a sè stessi anche senza filtri e senza ritocchi.

Il post, però, non è stato compreso da molti utenti e anche qualche influencer ha voluto dire la sua.

Il post di Miriam Leone che fa discutere

Mostrarsi senza filtri ai tempi dei social è un atto magico. Mostrarsi imperfetti un super potere per essere liberi dalle migliaia di specchi riflessi che ci vorrebbero perfetti. Stamattina mi sono fatta questa foto appena sveglia dopo una notte sul set con trucco effetti speciali, ancora tutta stropicciata dal sonno, ma trovo utile condividere naturalezze e imperfezioni per aiutarci a riprenderci il nostro potere di essere umani, per abbracciare le nostre comuni fragilità. Siamo anche questo. Piccolo reminder quotidiano mentre la luce di Palermo mi riscalda. Buona giornata naviganti.

Questa era la descrizione comparsa sotto il post “incriminato” della Leone che ha fatto molto discutere.

Tantissime persone, fra i commenti, hanno ribattuto spiegando che è facile mostrarsi al naturale quando si è oggettivamente bellissime e apparentemente senza difetti. Insomma, forse tutti saremmo più tranquilli a mostrarci se fossimo Miriam Leone!

Giulia de Lellis risponde al post di Miriam Leone: la critica social

Anche Giulia de Lellis si è unita al coro, ripostando un commento pubblicato da Selvaggia Lucarelli sulla questione che recitava: “E dai su. È una foto bellissima e non c’è alcuna imperfezione.

Perché se quelle sono imperfezioni, noi altre dobbiamo seppellirci nell’umido.”

Scritto da Alberto Muraro
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com