Chi è Gianluigi Donnarumma: tutto sul calciatore italiano

Classe 1999 e già una serie di traguardi spuntati sulla lista. Tutto sul grande portiere del Milan più giovane della storia.

Con una serie di primati impareggiabili, Gianluigi Donnarumma è oggi uno dei giocatori più forti dello scenario italiano. Scopriamo il successo del giovane talento, dal percorso al Milan fino al successo in Nazionale.

Chi è Gianluigi Donnarumma

Gianluigi Donnarumma (Castellammare di Stabia, 25 febbraio 1999) è un calciatore italiano.

Esordisce nel mondo del calcio facendo invidia per tanto talento a una così giovane età. Inizia il suo percorso nel Club Napoli della sua città natale e a soli 14 anni viene acquistato dal Milan per 250 000 euro. Tifoso della squadra accetta con grande entusiasmo e, come il fratello Antonio, entra a far parte del grande club milanese.

chi è gianluigi donnarumma

Dopo un periodo nei Giovanissimi, negli Allievi e nei Primavera, riesce ad ottenere nella stagione 2014-2015 il suo ingresso in panchina, potendo giocare a fianco di nomi come Filippo Inzaghi. Entra ufficialmente in campo la stagione successiva quando viene nominato terzo portiere, dopo Lopez e Abbiati.

Il precoce successo nel Milan

A meno di 17 anni ottiene il titolo di secondo portiere più giovane della storia della squadra ad aver esordito in campionato.

Il suo talento però è innegabile e viene schierato per questo anche nel noto derby di gennaio 2016 vinto dai rossoneri. La sua prima stagione in campo vede anche la partecipazione alla finale di Coppia Italia, vinta però dalla Juventus.

chi è gianluigi donnarumma

Durante il campionato successivo si fa ricordare per aver parato il suo primo rigore tentato da Andrea Belotti che vuole far recuperare il Torino in una partita che però si conclude con un 3-2 del Milan. Conclude il campionato registrando il massimo delle presenze e nel 2017 sblocca un nuovo traguardo: la partecipazione alla Coppa UEFA.

Nella stagione 2018/2019 si riconferma titolare e combatte per la terza volta per lo scudetto, portato a casa nuovamente dai bianconeri. Si ripresenta un’occasione per l’Europa League ma l’allenatore Gennaro Gattuso decide di schierare Lopez al suo posto.

Dalla nazionale giovanile alla maggiore

La carriera sportiva di Donnarumma non si esaurisce nel Milan, ma si estende ad una squadra più grande. Inizia a partecipare alle competizioni nazionali nella categoria Under-15 per ottenere due anni dopo il ruolo di portiere titolare dell’Under-17. Viene presto chiamato negli Azzurrini esordendo come uno dei giocatori più giovani della squadra dove dimostra a pieno il suo valore.

chi è gianluigi donnarumma

Nell’agosto 2016 entra a far parte quindi della nazionale maggiore durante una partita amichevole contro la Francia e nemmeno un mese dopo subentra a Gianluigi Buffon durante una nuova partita contro gli stessi. Confermando il titolo di portiere più giovane ad aver indossato la maglia azzurra viene riconfermato nelle stagioni successive da Roberto Mancini.

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

“Splendido Splendente” di Donatella Rettore: il testo e il significato

Chi è Flavia Pennetta: storia dell’ex tennista italiana

Leggi anche
  • giuseppe dave seke chi èChi è Giuseppe Dave Seke: tutto sull’attore esordiente

    Una storia di riscatto e di successo insperato: chi è Giuseppe Dave Seke, l’attore italiano di origini congolesi della serie tv ‘Zero’.

  • chi era william turnerChi era William Turner: tutto sul pittore inglese

    William Turner, storia del grande artista e pittore inglese diventato noto per i suoi bellissimi paesaggi.

  • Chi era Vladimir NabokovChi era Vladimir Nabokov: storia dell’autore russo

    Conosciuto soprattutto per aver scritto “Lolita” è un grande autore russo in grado di spaziare molto e trattare importanti tematiche sociali.

  • zero netflix cast tramaZero su Netflix: il cast e la trama della nuova serie tutta italiana

    Tutto quello che c’è da sapere su Zero, la nuova serie tutta italiana targata Netflix: il cast, la trama e le curiosità.

Contents.media