Chi è Andrea Belotti: tutto sul calciatore italiano

Andrea Belotti, calciatore del Torino e della nazionale italiana: dall'inizio della sua carriera agli ultimi successi.

Fin da piccolo è stato soprannominato “il gallo” per il gesto che fa ogni volta che esulta. Imita una cresta sulla fronte con la sua mano vantando un successo in modo memorabile.

Chi è Andrea Belotti

Andrea Belotti (Calcinate, 20 dicembre 1993) è un calciatore del Torino e della nazionale italiana.

Inizia a giocare nell’oratorio di Gorlago e qui partecipa al suo primo provino con l’Atlanta. Non riesce a passare le selezioni, così inizia a giocare con l’AlbinoLeffe nel settore giovanile.

chi è andrea belotti

Inizia a giocare qui le sue prime due stagioni per poi passare in prestito al Palermo per 500 mila euro. Entra a far parte della Serie B e dopo un anno di gioco riesce ad essere promosso in Serie A dove chiude la stagione con 10 gol in campionato. La sua partecipazione porta la squadra a numerose vittorie, ma con la fine del 2014 termina anche il suo contratto.

Le presenze nel Torino

Firma l’anno successivo un contratto con il Torino che lo paga 7,5 milioni di euro. Già nel primo girone realizza una rete e poi una doppietta nella prima gara del girone di ritorno portano la squadra a una vittoria di 4-2. Il campionato successivo realizza la sua prima tripletta in Serie A contro il Bologna.

chi è andrea belotti

Nel marzo 2017 viene scelto come capitano e a fine stagione vanta 26 gol in 35 partite posizionandosi terzo nella classifica dei cannonieri del torneo dietro a Edin Dzeko e Dries Mertens. Nei due anni successivi riesce a esordire nell’Europa League nel secondo turno preliminare.

Dagli under-19 alla Nazionale maggiore

Inizia a giocare per la nazionale con gli Under-19 e gli Under-20. Viene convocato da Luigi di Biagio e diventa protagonista della squadra giovanile prendendo parte a numerose competizioni europee.

chi è andrea belotti

Dall’agosto 2016 viene convocato per la nazionale maggiore entrando in campo in una partita contro la Francia. Dopo qualche mese segna il suo primo gol e viene convocato per la gara di qualifica ai Mondiali del 2018. Viene confermato da Roberto Mancini che lo fa entrare nelle partite della UEFA Nations League. Qui ottiene 4 presenze e una rete nell’ultima partita contro la Bosnia, portando l’Italia alla fase finale.

LEGGI ANCHE: Chi è Marco Verratti: tutto sul calciatore della nazionale italiana

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Irama: storia del cantante italiano

Chi è Samuel L.Jackson: storia dell’attore americano

Leggi anche
  • Chi è Lodovica ComelloChi è Lodovica Comello: vita e carriera della conduttrice tv

    Lodovica Comello, dall’inizio della sua carriera con la serie tv “Violetta”, al debutto nella musica e nella conduzione radio e tv.

  • chi era giorgio bassaniChi era Giorgio Bassani: storia dello scrittore italiano

    Giorgio Bassani, lo scrittore italiano impegnato nell’antifascismo durante la reggenza del Duce e vincitore del Premio Strega.

  • lol chi ride è fuori perche guardarePerché guardare LOL – chi ride è fuori: il vero motivo

    Avete già visto LOL: chi ride è fuori su Amazon Prime Video? Di seguito il vero motivo, secondo la psicologia, perché bisognerebbe guardarlo.

  • chi è harbie hancockChi è Harbie Hancock: tutto sul pianista e compositore

    Harbie Hancock, storia del pianista e compositore del secolo scorso. Dall’inizio della carriera artistica alle sperimentazioni e i nuovi progetti.

Contents.media