Fermacapelli donna: quali scegliere in rete

I fermacapelli sono un’ancora di salvezza per tutte. Sono un accessorio irrinunciabile per tenere i capelli in ordine o per decorare le chiome. Ecco una rassegna per ispirarvi.

“Erano i capei d’oro a l’aura sparsi…”. Se un fermacapelli avesse raccolto le chiome della sua amata, Petrarca non avrebbe dato vita ad una situazione così poetica. Ma la vita di tutti i giorni ha ben poco di lirico.

Umidità e altri fattori climatici, mancanza di tempo e una vita frenetica. Avere la pretesa che i capelli, lunghi o corti che siano, rimangano in ordine tutto il giorno restando “a l’aura sparsi” è utopistico.

A giudicare dai ritrovamenti archeologici quello dei capelli era probabilmente uno dei problemi che attanagliava anche le donne dell’antichità. I nostri musei sono ricchi di monili appartenenti a donne della civiltà della Grecia antica e dell’antica Roma.

Tra questi sono frequenti gli accessori per capelli come diademi, reticelle e nastri impreziositi da gemme e spilloni in oro, argento, avorio. O anche in bronzo, osso e legno.

Vi era sicuramente un’utilità pratica di questi accessori, ma a giudicare dalla bellezza delle loro fatture e dalla preziosità dei materiali utilizzati viene da pensare che sicuramente il loro uso era anche decorativo. Proprio come dei gioielli.

LA SCELTA DEL FERMACAPELLI

Alcune fan di Sex and the City forse ricorderanno Carrie Bradshow affermare che il bagno è l’unico posto in cui legare i capelli con elastici di stoffa. Per sua sfortuna questi accessori hanno fatto in tempo a tornare di moda. Ciò che faremo noi è invece guidarvi nella scelta.

Per definizione un fermacapelli tiene fermi, raccolti i capelli. La lunghezza dei capelli è ininfluente, le tipologie e le grandezze di questi accessori hanno reso possibile il loro uso per ogni evenienza. Da non sottovalutare è anche il loro potenziale decorativo. Si può spaziare partendo dai modelli basic fino ad arrivare a veri propri gioielli per capelli.

FORCINE

Le forcine sono sicuramente irrinunciabili. Il loro uso primario è quello di tenere ferma il più a lungo possibile una particolare piega. Le forcine aperte o a U sono utilizzate frequentemente per costruire pomposi chignon. Quelle chiuse, usate con un po’di lacca, aiutano a fissare la piega creata. Nella maggior parte delle acconciature questi accessori sono tenuti nascosti, ma in altre occasione diventano decorazioni. Senza di queste non si avrebbero le perle, le gemme e i diamanti che impreziosiscono i capelli delle spose creando punti luce.

Ovviamente non è necessario sposarsi per poterle mettere in mostra. Anche quando si vuole portare un fiore tra i capelli le forcine sono l’ideale. Un girasole, una margherita…in rete la scelta è ampia.

ELASTICI

Insieme alle forcine gli elastici sono un altro accessorio basic. L’unico pericolo a cui si va incontro è quello di rovinare i capelli, per questo il consiglio è quello di usare elastici rivestiti. Oltre agli elastici in tessuto la scelta spazia tra colori differenti. Il nero e il marrone rimangono più nascosti, ma ve ne sono di ogni colore. Ce ne sono di invisibili in gomma e anche di altri decorati con fiocchi e come bijoux.

Esiste sia trasparente sia di diversi colori questo elastico fuori dal comune. La struttura a molla rende minore l’impatto sui capelli e all’occorrenza sembrerà anche un braccialetto sportivo. Le sue qualità hanno reso Invisibobble una tipologia di elastico sempre più diffusa.

CLIP

Sempre con una funzione del tutto simile alle forcine bisogna citare le clip o mollettine. Non adatte a mantenere in posa più di una ciocca di capelli per volta, ma solitamente più esposte alla vista. Le abbiamo in testa da quando siamo bambine, ma non vuol dire che sia necessario abbandonarle.

CERCHIETTI

Lo scopo dei cerchietti è quello di tenere i capelli lontani da fronte e occhi. Oggi questo uso puramente pratico è stato soppiantato dalla funzione estetica di questo accessorio. Tanto più se in una versione preziosa. Per chi non sopporta la tipologia rigida esistono delle varianti elastiche che svolgono le stesse funzioni perfettamente.

Per le donne più tradizionali un cerchietto nero in raso non darà nell’occhio, uniformandosi ad ogni look.

Se si vuole osare un po’ di più non c’è nulla di male ad indossare un cerchietto che somigli a tutti gli effetti ad una tiara.

FASCE E TURBANTI

Molto simili ai cerchietti fasce e turbanti hanno veramente spopolato negli ultimi anni. Sarà la crisi, sarà l’ispirarsi alle dive inimitabili del passato, ma il loro ritorno sembra inarrestabile.

  • Fasce: dalle più diverse fantasie, le fasce aggiungono un tocco glamour a tutti i vostri outfit
  • Turbanti: in tonalità chiara e scura per soddisfare le vostre esigenze

SPILLONI

Abbiamo detto prima che gli spilloni vantano un’origine veramente antica. Ma più di quelli conservati nei musei sono quelli giapponesi ad attirare maggiormente l’attenzione. Da secoli l’Oriente ha affascinato con sapori, profumi e usanze. Era quindi inevitabile che le sue tradizioni influenzassero la moda occidentale. Gli spilloni segnarono un mutamento nelle tradizionali acconciature femminili e diventarono un’accessorio irrinunciabile per le articolate capigliature delle geishe.

A volte bastano dei bastoncini per raccogliere i capelli con eleganza e femminilità.

PETTININI

I pettinini aggiungono originalità a qualsiasi acconciatura, con un tocco retrò. I denti molto lunghi garantiscono una buona tenuta. Usati in origine come fermacapelli soprattutto dalle spose, ora sono molto più diffusi e anche il loro aspetto è molto più vario.

Qualcosa di blu e qualcosa di nuovo. Se vi dovete sposare questo pettinino decorerà amabilmente la vostra pettinatura il giorno delle nozze. Altrimenti anche per rendere più speciale una serata: le chiome brilleranno come non mai, e anche voi.

Chissà cosa direbbe Carrie di questi fermacapelli. E voi siete pronte per il vostro shopping in rete?

Scritto da Marta Dal Maso
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Tacchi estivi donna: quali scegliere in rete

Bikini e moda mare da donna: cosa comprare in base al fisico

Leggi anche
  • anfibi come indossarli in primaveraAnfibi, come indossarli in primavera: tutti gli outfit del momento

    Gli anfibi, in tutte le loro forme e colorazioni, possono essere usati per dare vita a degli outfit alla moda anche in primavera.

  • scaldacolloScaldacollo da donna: i modelli in trend

    Lo scaldacollo, come dice il nome, permette di scaldare il collo e proteggerlo, anche grazie ai tantissimi modelli in commercio.

  • stivali alti con tacco o flat tendenzaStivali alti con tacco o flat: la tendenza che non passa mai di moda

    Un must have di tutte le stagioni: gli stivali con tacco o flat sono un accessorio a cui non si può rinunciare.

  • rebecca minkoff onlyfansRebecca Minkoff porta la moda su OnlyFans durante la Fashion Week

    L’affronto di Rebecca Minkoff ai pregiudizi su OnlyFans promuovendo contenuti inediti sul retroscena della New York Fashion Week.

Contents.media