Notizie.it logo

Come fare sesso in silenzio senza farsi sentire dai vicini

fare sesso in silenzio

Come fare sesso in silenzio, evitando rumori imbarazzanti e senza farsi sentire dai vicini: tutti i consigli più utili.

Fare sesso in silenzio è quasi un obbligo quando si condivide la casa con altre persone oppure quando le pareti dell’abitazione sono così sottili da far passare ogni rumore negli altri appartamenti. Ecco qualche trucco, ma soprattutto qualche consiglio, per fare sesso in silenzio senza rinunciare a divertirsi.

Fare sesso in silenzio è sexy?

Innanzitutto bisogna sfatare un mito: fare molto rumore mentre si fa sesso oppure emettere molti suoni non significa necessariamente che si sta sperimentando il miglior rapporto sessuale della propria vita. Molto spesso, infatti, sono le persone più insicure a provocare più rumore e confusione, a volte anche chiedendo al partner di gridare e di gemere rumorosamente.

Questo meccanismo è una sorta di difesa psicologica, che serve a “coprire” o “mettere a tacere” le proprie insicurezze.

Se a fare molto rumore durante il esso è una donna, c’è una buona probabilità che stia fingendo e che voglia in qualche modo dare conferme al proprio partner ma è anche possibile che sia molto inesperta e si sia convinta che il sesso “si fa così” oppure che “a tutti gli uomini piace così”.

Contrariamente a quanto si pensa di solito, invece, fare sesso in silenzio è molto più intimo e molto più sexy del fare sesso “gridato” e rumoroso. Rimanendo in silenzio, infatti, i due partner hanno modo di concentrarsi l’uno sull’altro e hanno la possibilità di percepire meglio le proprie sensazioni anche per capire come migliorarle migliorando, di conseguenza, anche le proprie prestazioni.

Come fare sesso in silenzio?

E’ molto più semplice di quanto si pensi: per fare sesso in silenzio basta chiudere la bocca! Può addirittura risultare particolarmente eccitante porre la regola del silenzio all’inizio del rapporto e rendendo così più pepato quello che potrebbe essere un incontro sessuale normale.

Vedere il partner che si sforza di non emettere suoni potrebbe anche risultare molto eccitante.

Per evitare i rumori provocati ad esempio da un letto cigolante, la cosa migliora è fare sesso in piedi, magari davanti a uno specchio o appoggiati a un muro. Assolutamente sconsigliabile appoggiarsi a un mobile come un comò, un tavolo o una scrivania, perché cominceranno inevitabilmente a sbattere contro il muro provocando un rumore inconfondibile e rendendo noto a tutto il pianerottolo quello che sta succedendo nella stanza.

Giochi erotici per i più coraggiosi

Naturalmente c’è sempre modo di stuzzicare la fantasia lanciandosi in qualche gioco di coppia che possa favorire il silenzio assoluto da parte di entrambi i partner o di quello più rumoroso dei due. Chiudere la bocca con una mano (attenzione a lasciare libero il naso, respirare è necessario anche quando si fa sesso!) oppure utilizzare una sciarpa o una cravatta come bavaglio possono essere buone idee, soprattutto se uno dei due partner è appassionato dello stile 50 Sfumature“, ma bisognerà prestare la massima attenzione a non superare i limiti e non fare assolutamente nulla che possa spaventare o risultare sgradevole per il partner.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Olga Luce
Olga Luce, nata a Napoli nel 1982, è diplomata al liceo classico. Scrive di cronaca, costume e spettacolo dal 2014. Il suo motto è: il gossip è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo (quindi tanto vale farlo bene)! Ha collaborato con Donnaglamour, Notizie.it e DiLei. Oggi scrive per Donnemagazine.it
Leggi anche