Chi era Diane Arbus: storia della fotografa

La Arbus vuole rappresentare la normalità mettendo a disagio il pubblico che non è abituato ad andare oltre i canoni imposti dalla bellezza.

Ricordata per aver rappresentato spesso la verità e la diversità raccontata dai suoi soggetti, Diane Arbus è una delle fotografe americane più discusse e amate del secolo scorso.

Chi era Diane Arbus

Diane Arbus, pseudonimo di Diane Nemerov (New York, 14 marzo 1923 – Greenwich Village, 26 luglio 1971), è stata una fotografa statunitense.

Cresce in una ricca famiglia di ebrei, proprietaria di “Russek’s” la catena di grandi magazzini, insieme ai genitori e i due fratelli, entrambi orientati verso il mondo artistico.

chi era diane arbus

Frequenta la “Ethical culture school” di New York e a soli 14 anni incontra l’uomo della sua vita, Allan, commesso di un negozio di famiglia.

Compiuta la maggiore età decide di sposarsi e iniziare ufficialmente la sua storia con lui così inizia a lavorare come fotografa. Anche Allan è dotato dello stesso talento e durante la seconda guerra mondiale svolge il servizio militare lavorando come fotografo.

I progetti fotografici con il marito

Una volta tornato dalla guerra Allan si unisce a Diane per lavorare insieme a lei a dei progetti. Fondano insieme lo studio “Diane & Allan Arbus” dove collaborano e continuano a formarsi.

La giovane infatti non smette mai di imparare seguendo gli insegnamenti di grandi artisti tra cui Lisette Modell che le dona il coraggio che fin’ora le era mancato per esprimersi.

chi era diane arbus

Il primo servizio della coppia esce su Glamour nel 1947, rivista con cui collaboreranno spesso negli anni successivi. Dopo alcuni anni a lavorare nel mondo della moda decidono di viaggiare per l’Europa dove incontra anche un giovane Stanley Kubrick alle prime armi. Il lavoro con il marito però non ha un lieto fine e infatti tra i due le cose finiscono con il sorgere degli anni ’60.

La separazione e i lavori individuali

Nel 1959 il matrimonio va in crisi e i due si separano, annunciandolo però solo molto più tardi alla famiglia. Nel frattempo la giovane ridefinisce il suo lavoro trovando progetti individuali tra cui collaborazioni Emile De Antonio e il Club ’82 per cui scatta spesso fotografie. Inoltre in questi anni scatta alcun delle sue fotografie più iconiche, che vedono protagonisti personaggi con cui instaura un forte legame intimo.

chi era diane arbus

I suoi progetti vengono presentati nel 1965 al MOMA con una mostra dal titolo”Acquisizioni recenti”. Il progetto non è accolto da tutti con grande entusiasmo, spesso infatti è necessario pulire le sue opere dagli sputi dei visitatori che si mostrano ostili. Sviluppa un interesse verso il nudo e il freak che non sempre viene capito, ma che nonostante tutto le porta grandissimo successo. Ottiene infatti anche una borsa di studio della Guggenheim nel 1963.

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è William Macy: vita e curiosità sull’attore

Chi è Michael Caine: tutto sull’attore britannico

Leggi anche
  • Chi è Monica SettaChi è Monica Setta: tutto sulla giornalista italiana

    Monica Setta tra giornalismo, televisione e scrittura.

  • Chi era Percy ShelleyChi era Percy Shelley: storia del poeta britannico

    Percy Shelley e la sua lunga e tormentata storia d’amore con Mary, l’autrice di “Frankenstein”.

  • Chi è Martin SheenChi è Martin Sheen: vita dell’attore statunitense

    Martin Sheen si è fatto conoscere attraverso il noto film “Apocalypse Now” di Francis Ford Coppola per ottenere poi sempre più successo.

  • chi era fritz langChi era Fritz Lang: tutto sul regista austriaco

    Fritz Lang e il grande successo come regista nel XX secolo grazie a pellicole come “Metropolis”.

Contents.media