Chi è Alessandro Roja: tutto sulla carriera e la vita privata dell’attore

Da "Romanzo Criminale" al successo nel mondo della fiction italiana: ecco chi è Alessandro Roja, nel cast della serie tv Rai "Non mi lasciare".

Nel cast di “Non mi lasciare” in onda su Rai 1 a partire dalla serata del 10 gennaio 2022, anche Alessandro Roja, già molto conosciuto nell’ambito della fiction italiana soprattutto grazie alla sua partecipazione alla serie tv di successo “Romanzo Criminale”.

Ma quando è nato? Di che segno è? Come è iniziato il suo percorso nel mondo della recitazione? In questo articolo rispondiamo a tutte le vostre domande sulla carriera e sulla vita privata dell’attore.

Chi è Alessandro Roja

Nato a Roma il 4 giugno del 1978, Alessandro Roja è del segno dei Gemelli. Insieme ai genitori e al fratello maggiore, il giovane Alessandro passa la sua infanzia in un quartiere popolare della Capitale.

Dopo aver terminato le scuole dell’obbligo si impegna a studiare per diventare un attore diplomandosi nel 2004 al Centro Sperimentale di Cinematografia, la scuola nazionale di cinema presente a Roma. Ben presto inizia ad arricchire il proprio portfolio facendo molta gavetta e recitando soprattutto in piccoli ruoli da comparsa.

alessandro roja chi è

Il raggiungimento del successo e il cinema

Il successo per Alessandro Roja è arrivato nel 2008, anno in cui ha partecipato alla celebre serie tv “Romanzo Criminale”, vestendo i panni del Dandi. Successivamente lo abbiamo visto al cinema con “Magnifica Presenza” per la regia di Ferzan Özpetek, conosciuto anche per “Le fate ignoranti” e “Napoli velata”.

Ma Roja ha recitato anche in pellicole di tutt’altro genere, un esempio è “L’ora legale” del duo comico Ficarra e Picone. Nel 2021 invece lo abbiamo visto anche nel cast di “Diabolik”, film dei Manetti Bros, adattamento cinematografico del celebre fumetto tratto dalla penna delle sorelle Angela e Luciana Giussani. Inisieme a Roja anche Luca Marinelli nei panni dell’innafferrabile ladro e Miriam Leone in quelli dell’ereditiera Eva Kant.

alessandro roja chi è

Il lavoro per la televisione

Ma l’ambiente in cui è maggiormente conosciuto Alessandro Roja è quello televisivo, per la precisione quello delle serie tv. L’attore ha infatti preso parte al cast di “1992” insieme anche a Stefano Accorsi e ancora una volta Miriam Leone. Lo abbiamo visto in “È arrivata la felicità”, insieme a Claudio Santamaria, o ancora in “Di padre in figlia” e “Tutto può succedere”.

Roja ha ottenuto il ruolo di protagonista nel film della serie “Purché finisca bene” e nel film “Mai scherzare con le stelle!”. Il 2018 lo ha visto impegnato per la prima volta in una pellicola horror con “The End? L’inferno fuori”, che racconta una Roma infestata da un’invasione zombie. Sempre in televisione lo vedremo nel 2022, insieme a Vittoria Puccini (nei panni della protagonista), per la serie tv Rai di genere giallo/poliziesco “Non mi lasciare”.

alessandro roja chi è

Vita privata

Alessandro Roja è molto riservato, così come pare esserlo la moglie di lui. Ciò che si sa infatti è che è sposato dal 2013 con Claudia Ranieri, figlia dell’allenatore di calcio Claudio Ranieri.

Dall’unione della coppia, nel novembre del 2014 è nato il primo figlio, Orlando, che condivide il proprio compleanno con la bisnonna, ovvero la nonna dell’attore.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com