Adidas e Prada: la collaborazione esclusiva per le sneakers Superstar

La collaborazione tra Prada e Adidas ha portato alla reintepretazione delle iconiche Superstar.

Ha piacevolmente stupito tutti l’annuncio su Instagram della rinnovata collaborazione tra Adidas e Prada, che insieme hanno reinterpretato e ricreato l’iconico modello di scarpe Superstar.

Adidas e Prada: collaborazione per le Superstar

A fine 2019 era nata una collaborazione tra Adidas e la Maison Prada che aveva portato alla realizzazione in limited edition di borse e scarpe abbinate.

Il brand di abbigliamento sportivo e la casa di moda di lusso hanno deciso di proseguire la loro collaborazione arrivando alla rivisitazione dell’iconico modello di calzature Superstar. Un simbolo di moltissime generazioni riproposto in chiave moderna e completamente nuova.

La scarpa da basket nata alla fine degli anni 60 sarà riproposta in tre diverse colorazioni. Sanno presenti sul mercato i modelli in tre variante di colori: argento e bianco, nero, nero e bianco.

Le Supestar sono realizzate in pelle e grazie alla loro forma versatile sono unisex. Lateralmente spicca la scritta Prada, che non va però a snaturare l’essenza della scarpa.

Le nuove Superstar saranno disponibili sul mercato dal prossimo 8 settembre nelle boutique Prada, nei negozi Adidas e sui rispettivi siti di e-commerce. La collaborazione tra i due colossi proseguirà nei prossimi mesi legandosi alla Coppa America, la regata internazionale di vela con cui Prada lavora da anni.

Superstar: un modello iconico

Le Adidas Superstar sono nate nel 1969 come modello di scarpe da basket. Ai tempi erano riuscite a spiccare tra le altre per il materiale con cui erano state create e per la parte anteriore posta a protezione delle dita dei piedi. I giocatori di basket del tempo, come Kareem Abdul Jabbar iniziarono a indossarle, rendendole così famosissime.

Negli anni 70 quasi tutti i giocatori di basket indossavano le Superstar, ma il successo vero e proprio fu negli anni 80, quando le Superstar divennero delle sneakers urbane.

Divennero un’icona popolare grazie al gruppo musicale Run DMC, che ne fece un tratto distintivo.

Negli anni Novanta le Superstar erano le scarpe dei giovani e chiunque ne possedeva un paio. Anche oggi, forti della loro storia, restano un’icona di stile, versatilità e comodità.

Scritto da Chiara Caporale
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Ruud Gullit: curiosità e vita privata dell’allenatore

Cosa guardare su Netflix a settembre 2020: le novità del catalogo

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.