Ti sei lasciata? 10 consigli per superare una rottura

Spesso si dice che l’amore è breve, ma dimenticare no. Beh, quando ci si trova di fronte ad una rottura, questa frase sembra più sensata che mai. Tuttavia, è altrettanto vero che la fine di una relazione non è la fine del mondo, sebbene tu stia vivendo una particolare crisi emotiva.

Quando una relazione si rompe, ci sentiamo feriti e traumatizzati, ma dobbiamo ricordarci che valiamo di più di quella sofferenza e se lo vogliamo, voltare pagina è possibile. Per questo motivo abbiamo sviluppato questa lista di 10 consigli utili e facili da mettere in pratica, per superare una rottura. Sicuramente vi risparmieranno molti mal di testa. Prendete nota!

1. Non cercare colpevoli

Quando ci si lascia, veniamo avvolti da un vero e proprio vortice di sentimenti: frustrazione, tristezza, rabbia, gelosia. Incolpare di ciò il vostro ex non è l’idea migliore, perché, così facendo, non farete altro che rimanere “intrappolate” in questa relazione e non riuscirete mai a voltare pagina.

Dovete, pensare, invece che tutto accade per un motivo, e che se la vostra relazione doveva finire, è meglio che ciò sia accaduto prima, invece che sprecare tempo con qualcuno con cui non si ha futuro.

Probabilmente, solo così riuscirete a capire che non avevate trovato il principe azzurro che credevate. Si tratta, semplicemente, di una persona con i suoi pregi ed i suoi difetti che è meglio che sia uscita fuori dalla vostra vita.

2. Amicizia, che bella parola

In questo momento, è necessario stare con le vostre amiche ed amici più che mai. Una cena tra ragazze, una serata a casa circondata da amici e con un buon gelato o, perché no, un paio di drink e una piccola vacanza per rilassarsi e ridere… fatevi coccolare dai vostri amici. Teneteveli stretti! Inoltre, potrebbe essere un ottimo momento per organizzare un viaggio improvvisato con loro in qualche luogo nelle vicinanze che hanno molta voglia di visitare.

3. Nuovi traguardi nella tua vita

Quando torniamo a stare da sole, ci sembra che il mondo ci cada addosso: non sappiamo come salvarci. Tuttavia, è necessario vedere questa nuova era come un tempo pieno di opportunità. Forse è il momento di trovare nuovi obiettivi di carriera, trasferirsi in un’altra città o potrebbe essere la scusa per fare nuove amicizie. Il lato positivo di una rottura? Ti si apre davanti un mondo di nuove possibilità. Essere single significa, infatti, avere più tempo libero, quindi approfittane!

Una delle migliori possibilità è quella di iniziare a praticare sport. Perché non iscriversi a qualche corso di fitness per mettersi in forma? E’ tra le cose da fare più indicate in questi casi. Oltre che per metterti in forma, lo sport, infatti, serve anche a rilassarti e a rilasciare endorfine, l’ormone della felicità. Così ti sentirai meglio con te stessa. Basta indossare un top sportivo e scarpe da ginnastica…!

4. Rompete tutti i contatti

Per voltare pagina veramente, dovete espellere il vostro ex fuori dalla vostra vita in tutti i sensi. Quando vi capita di pensare a lui, urlate alla vostra mente: “fuori!”. Eliminatelo dai social network, cancellate il suoi numero, nascondete o gettate via i suoi ricordi e smettetela di informarvi su cosa stia combinando nella vita. Quando una relazione finisce e si soffre, avere sue notizie serve solo a prolungare l’agonia e la sofferenza. Sappiamo bene quanto sia difficile farlo, ma ne beneficerete.

5. Un po’ di cioccolato, per favore

Può suonare tipico, ma l’idea della ragazza che dopo una rottura mangia il gelato al cioccolato da sola non è per niente sbagliata. Numerosi studi sostengono che il cioccolato è in grado di stimolare endorfine, responsabili della produzione di benessere, anche dopo un solo cucchiaio. Aumentare l’ormone della felicità in questi giorni renderà questo momento molto più sopportabile. Quindi, vai al supermercato e compra quattro confezioni di gelato e divertiti! Altri modi con cui è possibile aumentare le endorfine sono l’esercizio fisico, le carezze o la meditazione.

6. Tieni la mente sempre occupata

Che cosa accade quando si soffre di mal di amore? Non si riesce a pensare ad altro. Ecco perché tenere la mente occupata vi aiuterà a sopportare meglio le settimane di dure. Andare ad un concerto con i tuoi amici, al teatro o al cinema sono alcuni dei migliori progetti che ti possono portare a distrarti. Anche farlo per un’ora e mezza soltanto, vi aiuterà a rilassarvi ed a sentirvi bene. Quando invece rimanete a casa, provate a guardare uno qualsiasi tra le 101 migliori commedie di sempre. Il film d’amore, per il momento, è meglio evitarlo!

7. Apriti al mondo

E’ uno dei consigli più interessanti. Se si vuole superare una rottura, attenzionate cosa c’è nel mondo che vi stavate perdendo. Possibilmente, con il vostro ex avete fatto alcuni viaggi romantici, ma ora è il momento di scoprire voi stesse. Perché non viaggiare in un altro paese da sole, rendendo più grandi i vostri orizzonti? Prendi la valigia, scegli una destinazione e vai. In poche ore ne scoprirai i vantaggi: non devi litigare su cosa andare a visitare, potrai scoprire il piacere e l’emozione di perderti in una città nuova o conoscere persone nuove persone (e, chissà, forse un nuovo amore). Questo vi farà non solo visitare nuovi luoghi, ma cambierà completamente il vostro modo di vedere la vita, scoprendo che siete piu ‘ coraggiose di quanto pensavate. Aprite la mente e viaggiate, per conoscere altre culture. Sul serio, fatelo!

8. Inclinarsi sulla tua famiglia

In questi giorni non si ha bisogno di stare soltanto con gli amici. Anche la tua famiglia svolge un ruolo essenziale per aiutarti a superare la rottura. Sia se sapeva dell’andamento della tua relazione, sia se ne era totalmente allo scuro, passare del tempo insieme alla tua famiglia in questi giorni ti farà sentire al sicuro, coccolata e libera di essere te stessa in ogni momento. Se hai bisogno di consigli quindi, parlane con la tua famiglia, sicuramente ti sorprenderà.

9. Prendila con umorismo

A nessuno piace come ci si sente dopo una rottura, ma occorre prendere la vita con filosofia. Poteva sempre andare peggio! Impara ad affrontare i momenti peggiori della tua vita con senso dell’umorismo, li farà apparire meno gravi di quello che sembrano. Un licenziamento, una cattiva notizia, una rottura… Se affronti la vita col sorriso, i problemi sembreranno molto più piccoli. Basta cambiare il tuo punto di vista!

10. Innamoratevi di voi stesse

E infine, amatevi un po’ di più. Le rotture normalmente affossano la nostra autostima, ci fanno sentire peggio e che non meritavamo di stare con quella persona. Toglietevi queste idee dalla testa. Valete molto più di quello che pensate e con un po’ più di autostima sarete in grado di iniziare una nuova fase della vostra vita con energia e d ottimismo.

Acquista un nuovo rossetto, uno smalto per unghie appariscente, rivoluziona il tuo look, coccola la tua pelle, guardati allo specchio e focalizzati per una volta sui tuoi punti di forza e non su ciò che vorresti cambiare.

E, in ultima analisi, impara ad amare te stessa un po’ di più. Sei intelligente, bella, attraente, divertente… valorizzati! Anche il tuo ex ne sarà consapevole, rimpiangerà cosa ha perso, ma sarà già troppo tardi, perché per allora arriveranno altri mille pretendenti nella tua vita e molti di loro sapranno meritarti di più.

Scritto da Valeria Citraro
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Scarpe con fibbie: il must have della stagione autunno-inverno 2016/17

Mas34: scarpe di qualità a prezzi bassi

Leggi anche
  • significato nomi royal babiesQual è il significato dei nomi dei royal babies britannici

    Il significato dei nomi scelti per i royal babies britannici: c’è chi ha seguito le tradizioni e chi, invece, ha scelto di scavalcarle.

  • preti influencerPreti influencer: perché usano i social e chi sono i più famosi in Italia

    Così gli uomini di chiesa diventano anche influencer: chi sono i preti più famosi in Italia e quali social network utilizzano per comunicare la Fede.

  • zanzare chi pungonoZanzare, chi pungono e i consigli su come proteggersi dalle punture

    Le zanzare non risparmiano nessuno, ma alcuni studi hanno dimostrato che possono essere sicuramente attratte da diversi fattori. Scopriamo quali sono.

  • come evitare diarrea del viaggiatoreCome evitare la diarrea del viaggiatore: cosa sapere prima di partire

    Paura della diarrea del viaggiatore? Ecco gli accorgimenti da adottare se si vuole passare una vacanza indimenticabile, ma non per i motivi sbagliati.

Contents.media