Youtube, una miniera di violenza

C'è tanta, troppa violenza su Youtube, la più grande comunità di video sharing al mondo. So bene che il problema è molto più ampio e riguarda anche i contenuti hard offerti quotidianamente ai minori (se ne sta discutendo proprio in questi giorni in maniera piuttosto assurda), quindi non voglio farne un caso politico.

Non ricordo nemmeno come, ma un giorno mi è capitato di vedere un breve filmato su alcuni incidenti automobilistici mortali. Abbastanza scosso dalle cruente immagini (pur essendo a conoscenza di siti che offrono contenuti ancor più sconvolgenti) ho deciso di iniziare una breve ricerca per vedere quanti fossero i filmati violenti reperibili, ma soprattutto per capire se esistesse un minimo di filtro.
Inserendo la parola skinhead sono incappato in filmati di pestaggi razziali, video celebrativi dei vari gruppi politici europei, concerti di band che inneggiano all'odio razziale, ma ho anche trovato tanti rimandi a siti che reclutano giovani leve.

Ho provato allora con nazi e naziskin, ottenendo simili risultati. Uno dei filmati pubblicizzava un sito che raccoglie testimonianze di spedizioni punitive di un gruppo neonazista che si diverte a filmare i propri pestaggi ai danni di immigrati.
Ho provato allora a digitare hooligans (questo uno dei risultati, ma ce ne sono tanti altri anche più violenti – quest'ultimo link pubblicizza addirittura un dvd sui pestaggi) e football violence (qui uno dei risultati, con tanto di colonna sonora a tema).

Ma non è finita, ho inserito anche gang fight (qui abbondano i filmati di pestaggi), violence (potete sbizzarrirvi).
Non mi scandalizzo per la grande quantità di filmati, mi chiedo piuttosto se non sia troppo facile per un minorenne venire a contatto con i gruppi militanti (politici, "sportivi", o semplici gang) che pubblicizzano su Youtube le proprie imprese. Il fatto di doversi registrare non dà certo sicurezze.
Qualcuno dirà che questo è possibile anche facendo ricerche su Google; è vero solo in parte, prima di tutto perchè un filmato ha tutt'altro impatto su un minorenne esaltato rispetto ad un testo scritto, in secondo luogo perchè la possibilità di mettersi subito in contatto con il soggetto che ha caricato il filmato su Youtube rende molto più veloce il processo di "conoscenza".

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chicche Tv: La “via latteo-casearia” di Beppe Grillo

La pupa e il secchione: il filmato della gara di kart

Leggi anche
  • Cornelia Jakobs chi èChi è Cornelia Jakobs: la cantante svedese dell’Eurovision 2022

    Tutto quello che sappiamo su Cornelia Jakobs, la cantante svedese che parteciperà all’Eurovision Song Contest 2022 con il suo brano Hold Me Closer.

  • mara carfagna chi èChi è Mara Carfagna: vita privata e curiosità sulla ministra

    Laureata in Giurisprudenza, sesto posto a Miss Italia, alle spalle una legge contro lo stalking: la carriera della Ministra per il Sud Mara Carfagna.

  • Recensione nuovo film "Animali Fantastici - I segreti di Silente"Recensione del nuovo film “Animali Fantastici – I segreti di Silente”

    “Animali Fantastici – I segreti di Silente”, nuovo film intenso e sempre sul filo del rasoio, concentra l’attenzione sui tragici intrecci di Albus Silente.

  • freaks outFreaks Out: trama e cast del film

    Freaks Out è un film del 2021 dai grandiosi effetti speciali e con un grande cast, la cui trama ha tocchi di fantasy e dramma.

Contents.media