Chi è Valeria Fabrizi: tutto sulla talentuosa attrice

Bellissima e talentuosa anche in piena terza età: la vita e i successi della mitica Valeria Fabrizi.

Il volto e il nome di Valeria Fabrizi, sono sulla bocca di tutti da più di mezzo secolo. Personaggio di rilievo dello spettacolo, ha contribuito a far diventare grande la storia del cinema e della televisione italiana. Il suo carisma e la sua dolce vena comica e simpatica l’hanno sempre caratterizzata, ed anche per questo è così tanto amata dal suo pubblico.

Chi è Valeria Fabrizi

Valeria Fabrizi nasce a Verona il 20 ottobre 1936. La sua infanzia, trascorsa sotto il segno della Seconda Guerra Mondiale, non fu particolarmente facile. Suo padre Alberto è stato catturato e ucciso dai tedeschi, durante la seconda guerra mondiale. L’attrice è cresciuta, quindi, soltanto con la madre e i nonni. Fin da giovanissima ha lavorato al catasto, fatto la parrucchiera e la sarta.

A Verona è vicina di casa di Walter Chiari, con cui stringe un legame sin dalla giovinezza.

L’amicizia con l’attore fu molto profonda e i due li univa un affetto sincero.

Come molti artisti dell’epoca Valeria Fabrizi inizia la sua carriera nel mondo dei fotoromanzi dove posa come modella per le storie raccontate all’interno del giornale.

Carriera

Il debutto sul grande schermo avviene nel 1954 quando viene scritturata per una piccola parte nel film ad episodi Ridere! Ridere! Ridere!. Qui, con il suo ruolo comico inizia a muovere i suoi primi passi ed a fare la sua prima esperienza nel mondo del cinema.

La vera svolta però avviene tra la metà degli anni Cinquanta e gli anni Settata: in questo lunghissimo periodo recitò in circa cinquanta film.

Valeria Fabrizi, forte della sua bellezza semplice e incantevole, partecipò a tanti concorsi di bellezza fra cui Miss Universo nel 1957. In mezzo a tutte le ragazze più belle del mondo si classificò quarta.

Oltre al cinema Valeria Fabrizi si è dedicata molto anche al teatro, sempre a partire dagli anni Cinquanta e Sessanta, dove ebbe modo di esprimere anche tutta la sua passione per il canto.

Negli anni Novanta ritorna sul piccolo schermo prendendo parte a vari progetti televisivi, come il telefilm Sei forte, maestro. La serie tv di successo le portò una nuova ventata di visibilità. Nel 2011 arriva un’altra fiction importante che tutt’oggi riscontra grande apprezzamento dal pubblico: Che Dio ci aiuti con la collega Elena Sofia Ricci. Nelle serie tv, ambientata all’interno di un convento che ospita dei giovani sfortunati Valeria Fabrizi interpreta la simpatica Suor Costanza.

Artista versatile nel mondo dello spettacolo, con i suoi 85 anni appena compiuti, si cimenta anche come ballerina. A ottobre 2021 è fra i concorrenti del programma Ballando con le Stelle di Milly Carlucci, accompagnata ballerino e maestro di danza Giordano Filippo.

Vita privata

La televisione ha dato a Valeria Fabrizi, oltre che la fama, anche l’amore. Nel 1964, infatti, si sposa con Giovanni “Tata” Giacobetti, uno dei personaggi del Quartetto Cetra. Dalla loro unione nasce la figlia Giorgia, oggi manager di un’azienda di casting.

Purtroppo il matrimonio ebbe un triste epilogo nel 1988 quando suo marito morì a causa di un infarto miocardico acuto.

Scritto da Monica Penzo
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Alessandro Carnevale, il professore de Il Collegio 6

Cellulite in autunno: come rimediare velocemente

Leggi anche
Contents.media