Che tipo di ciabatte indossare al lago

Una vacanza al lago, cosa mettere in valigia ma soprattutto cosa mettere ai piedi?

Siete in campeggio in montagna, in riva a uno specchio d’acqua?

Per la mattina, per girare nei pressi dell’accampamento, vi serve una ciabatta comoda ma anche pratica, che vi permetta di camminare sull’erba, sui sassi:

Una ciabatta di gomma, morbida, tipo zoccolo o a forma di scarpetta, chiusa ma comunque con pratiche prese d’aria per evitare la sudorazione.

Una ciabatta sportiva che rivesta il piede, gomma sotto, tessuto tecnico sopra; vi permette di entrare e uscire dall’acqua,la si può utilizzare sotto la doccia comune se siete in campeggio.

Siete in vacanza in una località lacustre ma con grandi passeggiate panoramiche e piccoli centri da esplorare?

Vi serve una calzatura comoda e anche carina, che vi permetta di camminare a lungo ma in totale relax, godendovi l’atmosfera unica del lago.

Una ciabatta con suola in sughero ergonomica che sostenga il passo, non affatichi le gambe, con bande colorate o infradito.

Se non temete la stanchezza potete optare anche per l’infradito sottile di pelle , leggere come una piuma, danno una sensazione di totale libertà, meglio sceglierle con un leggero tacco.

Scritto da Karen Carboni
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Meglio ciabatte colorate o meno

Le donne che si vestono da uomini

Leggi anche
  • wallapop vinted differenzaWallapop o Vinted: quali sono le differenze fra le due applicazioni

    Wallapop e Vinted: quali sono le differenze fra le applicazioni per vendere e acquistare prodotti usati?

  • wallapop come funzionaWallapop: come funziona la nuova applicazione di compravendita

    Wallapop ti permette di acquistare o vendere prodotti di tutti i tipi, in modo sicuro, comodo e facile.

  • giacche a ventoGiacche a vento da donna autunnali: i trend

    Le giacche a vento da donna per l’autunno sono leggere e traspiranti, ma adatte per proteggere dalle intemperie tipiche del periodo autunnale.

  • Cos'è il greenwashingGreenwashing: cos’è e come contrastarlo

    Il greenwashing è una strategia comunicativa utilizzata dalle aziende con la quale si proclamano attente all’ambiente, nonostante non sia effettivamente così.

Contents.media