Skincare viso al mare: quali sono i prodotti migliori da usare?

Dopo aver trascorso una giornata al sole, la pelle ha bisogno di tanta idratazione: qual è la giusta skincare viso al mare?

Dopo aver trascorso una giornata al mare, la pelle ha bisogno di tanta idratazione. E’ soprattutto il viso, parte estremamente delicata, a necessitare di una skincare ad hoc. Quali sono i prodotti migliori da utilizzare e quando vanno applicati?

Skincare viso al mare

L’estate è finalmente arrivata e il sogno di molti è rilassarsi al mare e non pensare a nulla per qualche ora.

Dopo aver trascorso una giornata al sole, però, la nostra pelle ha bisogno di essere reidratata nel modo giusto. Il viso è una parte estremamente delicata e necessita di una skincare ad hoc. Quali sono i prodotti che devono assolutamente essere inseriti nel beauty case delle vacanze?

La skincare viso al mare deve assolutamente prevedere: un doposole e un anti age. Il primo prodotto vi servirà a lenire, rinfrescare e idratare la pelle, mentre il secondo per combattere le rughe, stimolare la produzione di collagene e riparare i danni provocati dai raggi UV.

Una beauty routine post tintarella che si rispetti deve assolutamente essere idratante. Dopo le ore trascorse al sole, infatti, la pelle tira e ha bisogno di un aiuto per tornare ad essere morbida.

I prodotti da utilizzare

Il doposole è l’alleato più importante quando si tratta di skincare viso al mare. Anche se avete usato ottime creme solari per proteggere il vostro bel faccino, questo prodotto è indispensabile. Utilizzare una semplice crema idratante non basta perché l’epidermide ha bisogno di trattamenti specifici.

Questi devono essere in grado di favorire la rigenerazione cutanea e fermare eventuali processi ossidativi, per cui il doposole è più che indicato. Un buon doposole, oltre a contrastare tutti gli effetti dei raggi UV, rafforza il film idrolipidico della cute, ristabilendone la funzione protettiva per proteggere la pelle dalle aggressioni dell’ambiente esterno.

Per quanto riguarda l’anti age, invece, questa è l’ideale per completare la skincare viso al mare. Oltre a combattere i segni del tempo e prevenire le rughe, stimola la produzione di collagene e il turnover cellulare, necessari affinché la pelle si rigeneri dopo l’esposizione al sole.

Anche se dopo aver preso la tintarella appariamo più belle, non dobbiamo mai dimenticare che una delle principali conseguenze dell’abbronzatura è l’invecchiamento cutaneo.

Step by step

Quando applicare doposole e anti age? Il primo prodotto va messo subito dopo la doccia, mentre l’altro prima di andare a dormire. In questo modo riuscirete ad ottenere un’idratazione davvero profonda e a mantenere la pelle morbidissima.

Unica raccomandazione: non utilizzate mai una quantità eccessiva di prodotto, altrimenti la vostra pelle apparirebbe troppo lucida o unta. Quando stendete la crema ricordatevi sempre di partire dal centro del viso. Esercitate una pressione leggera con i polpastrelli e procedete verso l’esterno, seguendo la linea degli zigomi e quella della mandibola prima di passare alla fronte con dei movimenti perpendicolari rispetto alle rughe.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Cicatrici da acne: le cause e i rimedi

Agopuntura: guida ai benefici

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.