Chi era Rudyard Kipling: storia dell’autore de “Il libro della giungla”

Rudyard Kipling, lo scrittore britannico che ha dedicato la sua vita ai viaggi e alla scrittura vincendo il Premio Nobel per la Letteratura.

Rudyard Kipling, l’autore britannico che ha lasciato importanti memorie di viaggio e corrispondenze dal fronte. Vincitore inoltre del Premio Nobel per la Letteratura con il suo più grande successo: “Il libro della giungla”.

Chi era Rudyard Kipling

Joseph Rudyard Kipling (Bombay, 30 dicembre 1865 – Londra, 18 gennaio 1936) è stato uno scrittore e poeta britannico.

Nasce in India da genitori inglesi, con padre professore di scultura e dirigente di una scuola d’arte. Viene mandato insieme alla sorella a frequentare le scuole in Inghilterra dove vive il periodo più infelice della sua vita.

chi era rudyard kipling

Si iscrive poi all’United Service College, una scuola per i figli degli ufficiali britannici. Qui incontra Florence Garrard di cui si innamora perdutamente e a cui si ispira nella stesura di “The Light that Failed” con il personaggio di Maisie. Terminati gli studi qui i genitori non si possono permettere l’università e la scuola non lo ritiene abbastanza brillante per Oxford quindi inizia a lavorare a Lahore come caporedattore di un giornale locale.

La vita a Londra e il libro della giungla

Inizia poi nel 1889 un periodo di viaggi che lo porta ad esplorare Birmania, Cina, Giappone, California fino a tornare definitivamente a Londra. Racconta le sue esperienze nei diari “From Sea to Sea and Other Sketches” e “Letters of Travel”. Inizia ad ottenere sempre più fama diventando la voce dell’imperialismo.

chi era rudyard kipling

Nel 1892 si sposa e durante la luna di miele per imprevisti economici sono costretti a tornare nel Vermont dalla famiglia di lei dove vivono per i successivi quattro anni. Qui inizia a scrivere i racconti per bambini “Il libro della giungla” e “Il secondo libro della giungla”. Termina qui la sua produzione americana perché successivamente si trasferisce a Londra e inizia una serie di viaggi in Africa che lo ispirano per le successive pubblicazioni.

Nel 1907, all’età di 41 anni, uomo più giovane della storia, vince il Premio Nobel per la letteratura con il suo libro di maggiore successo, oggi diventato un classico dell’animazione per bambini.

Gli anni della guerra e le ultime produzioni

Con l’inizio della prima guerra mondiale viene mandato prima sul fronte occidentale e poi su quello italiano come corrispondente e si arruola poi come autista di ambulanze. Anche il figlio si era offerto come volontario di guerra ma muore nel 1915 nella battaglia di Loos.

chi era rudyard kipling

Kipling torna quindi a dedicarsi alla corrispondenza scrivendo articoli importanti e anche la sceneggiatura di “Without Benefit of Clergy”, un film muto del 1921.

LEGGI ANCHE: Chi era Joseph Conrad: tutto sullo scrittore e navigatore

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Tiger Woods: storia del golfista statunitense

Dieta durante le feste: compensare l’abuso di zuccheri con le verdure amare

Leggi anche
  • chi era amedeo modiglianiChi era Amedeo Modigliani: storia del pittore italiano

    Si è formato in Italia, ma è sbocciato a Parigi e ha coltivato nella capitale francese la sua più grande passione: la pittura.

  • chi è michelle hunzikerChi è Michelle Hunziker: tutto sulla conduttrice televisiva

    Michelle Hunziker è una delle donne più brillanti della televisione italiana. Amata da tutti per il suo spiccato umorismo e la sua solarità.

  • chi era carlo betocchiChi era Carlo Betocchi: storia del poeta italiano

    Carlo Betocchi, il poeta piemontese dalla linea poetica distinta e particolare nel suo genere.

  • chi era edouard manetChi era Edouard Manet: storia del pittore francese

    Eduard Monet e il suo rapporto con la pittura tra passato, realismo e impressionismo.

Contents.media