Perchè le donne trovano sempre gli uomini sbagliati

Le donne hanno la tendenza a trovarsi sempre gli uomini sbagliati. Tante sono le cause di ciò. Vediamole meglio insieme per capire dove porre rimedio.

Capita, spesso purtroppo, nella vita di ogni donna di lasciarsi ammaliare dagli uomini sbagliati. Tanti sono i motivi, dalla poca autostima verso sè stesse fino alla necessità naturale di avere qualcuno da coccolare e di cui prendersi cura. Diventa quindi importante capire bene il perché succeda questo e come si possa risolvere.

In modo da evitare persone che non portano nulla di buono alla nostra vita. Vediamo insieme come e perché le donne trovano gli uomini sbagliati.

Scarsa autostima

La poca autostima verso noi stesse ci porta ad attrarre uomini che a loro volta hanno scarsa considerazione di sè e delle proprie capacità. Questi uomini sono purtroppo insicuri, e non sono in grado di darci un apporto funzionale e concreto. Dobbiamo iniziare a pensare di meritare di più, e quindi di non accontentarci.

Cambiare il proprio atteggiamento mentale nei confronti delle proprie possibilità e di ciò che si è diventa fondamentale. Questo per cambiare il tipo di uomini a cui piacciamo.

Il fatto poi di non riuscire a capire dove sbagliamo e quindi, ogni volta, attirare gli uomini sbagliati, che non fanno per noi, ci porta ad attirarli. E’ necessario iniziare ad essere maggiormente consapevoli ed anzi iniziare a guardare bene e capire chi abbiamo davanti.

Dobbiamo analizzare dove commettiamo degli errori e come possiamo fare per non commetterli ancora una volta.

Fascino cattivo ragazzo

Tutte si sono lasciate illudere e sono cascate nella rete del classico cattivo ragazzo. Affascinante, spavaldo e poco rispettoso degli altri, questo tipo di uomo lo abbiamo incontrate tutte, almeno una volta nella vita. In realtà, non è affascinante, è solo una facciata e bisogna invece iniziare a scegliere meglio con chi passare il nostro tempo.

Inoltre, il credere di poter cambiare un uomo ci porta a continuare a provarci. Senza risultati, però. Se un uomo è fatto in un certo modo non si può pensare di cambiarlo, anzi è meglio lasciare stare e cambiare direttamente compagno.

Sindrome crocerossina

Questa sindrome, della crocerossina appunto, indica la tendenza di una donna ad attrarre e a tenere vicino a sè un uomo che ha dei gravi problemi a relazionarsi con gli altri. Ci convinciamo a tal punto di credere davvero, con il nostro amore, di poterlo guarire e di poterlo aiutare ad affrontare i suoi problemi. In realtà, le nostre buone azioni finiscono solo per ferire anche noi stesse.

Certo, la colpa non è solo nostra. Questi uomini sanno come corteggiarci e come farci sentire amate. Noi, poi, da inguaribili romantiche ci caschiamo ogni volta. Si finisce sempre per finire con uomini che non ci piacciono veramente e di cui non siamo pienamente convinte. Dobbiamo mettere da parte la vanità e la voglia di essere amate e capire cosa ci fa bene e cosa invece ci fa soffrire, dunque.

Scritto da style24redazione
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Irama incontra i bambini malati di leucemia al Centro Verga

I 10 posti più strani in cui fare l’amore

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.