Pasta frolla: come preparare la ricetta senza glutine

Come fare la pasta frolla senza glutine e dove acquistare i prodotti necessari.

Come fare una pasta frolla senza glutine? Scopriamo assieme quali ingredienti usare e dove acquistare i prodotti necessari per avere comunque il piacere di gustare dei buoni dolci fatti in casa, nonostante la celiachia. Vi daremo anche qualche consiglio sull’impasto e alcune avvertenze sull’acquisto dei prodotti gluten free.

Quali ingredienti usare per la pasta frolla

La pasta frolla è una delle preparazioni base più usata nella nostra cucina. Ci sono diversi modi per prepararla e non solo con la farina 00. Per chi è allergico al glutine o semplicemente vuole variare alimentazione, può scegliere delle farine alternative, facili da trovare. La preparazione della pasta frolla con le farine per esempio di riso o di mais, miglio, amaranto, quinoa o grano saraceno, richiede molta più attenzione di quella realizzata con la farina di tipo 00, ricca di glutine.

Ma non scoraggiatevi, vediamo assieme quali ingredienti scegliere per poter ottenere un’ottima pasta frolla e come impastare poi il tutto.

Oggi abbiamo pensato di proporvi questa ricetta base. È sicuramente indicata per preparare delle ottime crostate, biscotti o altre torte da forno. Vi elenchiamo gli ingredienti necessari :

  • 100 grammi di farina di riso;
  • 100 grammi di fecola di patate;
  • 50 grammi di amido di mais;
  • 100 grammi di zucchero;
  • 60 grammi di olio di semi;
  • 1 uovo;
  • mezza bustina di lievito per dolci.

Vediamo ora come dovrete lavorarla. Prima di tutto, mettete assieme in una ciotola la farina di riso, l’amido di mais, la fecola di patate e mescolate il tutto. Prendete un’altra ciotola e mettete lo zucchero, a cui mischierete poi l’uovo.

Aggiungete l’olio di semi, il lievito e continuate a mescolare, aggiungendo poco per volta la farina nella ciotola. Mano mano che lavorate, noterete che l’impasto diventerà più solido. Ora mettetelo sul tavolo.

Aggiungete farina e continuate a lavorare l’impasto fino a quando avrà una consistenza liscia ed omogenea. Vi accorgerete che sarà pronto quando l’impasto non si attaccherà più alle dita.

A questo punto la vostra pasta frolla sarà pronta. Poiché non abbiamo usato il burro ma l’olio, non ci sarà bisogno del tempo di riposo. Potete utilizzarla subito per fare la crostata o anche dei biscotti. Vedrete che il sapore sarà ottimo così come quello della pasta frolla tradizionale.

Dove acquistare prodotti senza glutine

Per la vostra pasta frolla avrete bisogno di acquistare le farine adatte. Non sarà difficile, per voi, trovare un negozio che venda farine alternative e senza glutine. Purtroppo, sono sempre di più le persone che soffrono di intolleranza al glutine e per questo motivo non è più così complicato trovare chi venda gli alimenti a loro dedicati.

I prodotti senza glutine possono essere acquistati presso i supermercati, le farmacie, i negozi per celiaci gluten-free, oppure direttamente on-line. Vi segnaliamo in particolare una catena di negozi dedicati alla vendita di prodotti biologici e senza glutine.

“Natura si”, che con i suoi oltre 200 negozi in tutta Italia è un marchio affermato ormai da diversi anni. Presso di loro troverete una vasta gamma di prodotti per celiaci e non solo, anche alimenti biologici di varia provenienza.

In particolare segnaliamo tra i loro prodotti “La linea Senza Glutine Più Bene”. Questa linea presenta un ampio assortimento che va dai vari preparati per pane, pizze e dolci, fino ai prodotti per la merenda e la colazione. Visitate il loro sito internet, cercate il punto vendita più vicino a voi e recatevi personalmente per l’acquisto dei prodotti da voi desiderati.

Potete anche ordinare on-line e ricevere l’ordine a domicilio o in un loro punto di ritiro. Se invece volete sperimentare delle farine che è difficile trovare già pronte, potreste comprare dei legumi o del riso intero presso il negozio. Una volta a casa, macinatelo comodamente con un robot da cucina o un mulino elettrico. In questo modo potreste per esempio preparare delle farine dai legumi secchi, dai piselli o dalle nocciole.

Avvertenze

L’impasto della pasta frolla con le farine alternative di riso o di mais richiede in generale molta più attenzione di quella realizzata con la farina di tipo 00. Il motivo è dovuto al fatto che la farina 00 essendo ricca di glutine rende l’impasto molto più elastico e ben lavorabile. Le altre non lo sono così tanto.

Ecco alcune raccomandazioni per l’acquisto di prodotti senza glutine. Prima di tutto, prestate particolare attenzione alle informazioni presenti sull’etichetta del prodotto che acquistate. Tutti i prodotti che vengono venduti all’interno dell’Unione Europea devono riportare la dicitura senza glutine o “gluten free”, ed analoghe traduzioni.

Devono garantire il limite dei 20 ppm, parti per milione, secondo il regolamento europeo. Se sono al di sotto di questo limite, che indica la quantità di glutine presente in un alimento, possono quindi essere consumati con tranquillità dai celiaci. Lo stesso limite di riferimento vale anche per il mercato USA. Se siete celiaci, prima di acquistare qualsiasi prodotto senza glutine in commercio, vi incoraggiamo a consultare per la vostra sicurezza il prontuario dell’AIC, ovvero dell’Associazione Italiana Celiaci.

Scritto da Daniela Sanna

Scrivi un commento

1000

Mononucleosi: contagio e cura nei bambini e adolescenti

Marmellata di limoni: come realizzala con bimby

Leggi anche
  • griglia elettricaGriglia elettrica senza fumo: recensione sul miglior modello

    La griglia elettrica senza fumo è l’ideale per cucinare e mangiare in modo sano.

  • pentola a pressionePentola a pressione elettrica: ricette e modelli

    La pentola a pressione permette di preparare piatti in pochissimo tempo senza rinunciare al sapore.

  • come utilizzare l'acqua di cottura della pastaCome utilizzare l’acqua di cottura della pasta: i consigli utili

    Hai l’abitudine di buttare via l’acqua di cottura della pasta? Forse non sai che ci sono alcuni modi creativi e utili per riutilizzarla.

  • amarantoAmaranto: i benefici sul corpo e sulla salute

    L’amaranto ha notevoli proprietà il che lo rendono un ingrediente ottimo anche per la dieta.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.